Chipiona_spiagge_faro

Le spiagge di Chipiona, il mare e molto altro

La spiaggia è sicuramente l’elemento più conosciuto di Chipiona. Questa località di mare però nasconde molte cose interessanti da vedere. Imperdibile per esempio sono la visita al faro, a los corrales e alla pianete. Inoltre, è possibile visitare Chipiona totalmente in bicicletta, fomentando il turismo sostenibile.

Cosa vedere a Chipiona

Questo paese della provincia di Cadice si situa in una zona molto favorevole, a pochi chilometri dal capoluogo, da Rota, da Sanlúcar de Barrameda e dal Parco Naturale di Doñana. L’area di Chipiona è fortemente influenzata dalla foce del Guadalquivir e dal suddetto parco patrimonio Unesco. Questa posizione strategica ha fatto sì che ci siano molti beni culturali e naturali da poter apprezzare.

Chipiona_spiagge_faro
Splendida panoramica di Chipiona dal faro.

La spiaggia di Chipiona

In verità non è una sola spiaggia, bensì varie. È una delle località più vicine a Siviglia e per questo una delle zone di costa più amate dai sivigliani.  Principalmente sono tre le spiagge da conoscere a Chipiona.

Chipiona_spiagge_la regla_spiaggia
Le psiagge di Chipiona.

La spiaggia de Las Canteras limitrofa al castello della città. È una piccola spiaggia urbana che deve il proprio nome al fatto che qui si ubicava un’antica cava (cantera). Oggi da qui si possono raggiungere Los Corrales. La spiaggia de Regla è la più famosa della città. Deve il proprio nome al santuario e diversamente dall’anteriore è molto più adatta ai bagnanti. 1.300 metri di sabbia dorata e acqua cristallina e tiepida. La spiaggia de las Tres Piedras  di 900 metri dove poter avventurarsi in sport acquatici o mangiare in chiringuitos con molta vita.

Chipiona_spiagge_la regla
Spiaggia de Regla.

Vedi anche –> Le migliori spiagge di Cadice

Il faro di Chipiona

È il faro più alto della penisola iberica e uno dei più alti nel mondo. La propria utilità è quella di indicare ancora oggi il fondo pericoloso di rocce della costa ed indicare l’entrata alle navi che vogliono risalire il fiume Guadalquivir. Salire i 322 scalini e i 69 metri di altezza di questa struttura merita assolutamente la pena. Da qui si potrà vedere perfettamente tutto il paese di Chipiona, tutta la costa e persino nelle giornate di bel tempo la città di Cadice.

Chipiona_spiagge_faro2
Il faro di Chipiona.

Los Corrales de pesca di Chipiona

Questo è un metodo di pesca che risale forse ai romani o ancor prima e sono visibili e ancora funzionali a Chipiona. Un Corral de pesca consiste in una serie di muretti bassi in pietra posizionati lungo la costa. Una sorta di piscinette che durante la marea alta vengono completamente sommerse. Quando la marea si abbassa i pesci rimangono intrappolati in questi spazi delimitati e i pescatori più esperti possono catturare velocemente gli esemplari.

Chipiona_spiagge_corrales
Los Corrales de pesca.

A Chipiona ce ne sono una decina  e sono molto regolamentati. Infatti solo un numero delimitato di persone (per lo più pensionati) sono provvisti di licenza e possono pescare con questo peculiare metodo. Nelle acque che bagnano Los Corrales sono presenti granchi, seppie, polipi, spigole, orate, saraghi, corvine, pesci serra e naselli.

Chipiona_spiagge_pescatore
Un pescatore del luogo.

I monumenti di Chipiona

Oltre al faro, a Chipiona è possibile visitare alcuni monumenti piuttosto interessanti. Tra tutti spicca il Santuario de Regla, che ha la propria origine da una fortezza. Nel 1399 venne ceduto a un gruppo di eremiti che ne fecero una chiesa e da lì sorse il culto verso la Madonna de Regla. Anche se ancora ci sono i monaci è visitabile e oltre a un museo conserva una biblioteca spettacolare.

Chipiona_spiagge_santuario
Il Santuario de Regla.

Il castello di Chipiona è probabilmente del XV secolo. Questa struttura affacciata al mare ha avuto diversi usi nell’arco della storia. Ora ospita degli uffici comunali e l’interessante Centro d’Interpretazione “Cádiz y el Nuevo Mundo” ed è completamente visitabile, anteriormente fu anche un hotel per circa 100 anni. Questa funzione passata ha fatto sì che diverse parti siano state restaurate e rinforzate.

Chipiona_spiagge_castello
Il castello di Chipiona.

Quella della Nostra Signora della O è la chiesa parrocchiale e si trova nel bel mezzo del centro storico di Chipiona. È una costruzione religiosa gotica del XVI secolo che domina la piazza centrale, una delle più animate del paese.

Chipiona_spiagge_piazza
La parrocchia Nuestra Señora de la O.

L’ambiente naturale di Chipiona

Oltre alle già descritte spiagge e all’influenza del fiume Guuadalquivir in questa zona, Chipiona è un paese attorniato da natura. Paesaggi molto affascinanti sono senz’altro la pineta e le dune. Anche se può sembrare diversamente, dato il grandissimo numero di piante, il pino che compone questo bosco marino non è autoctono, bensì importata. Questa piante però si è adattata e ora disegna questo bellissimo e importantissimo paesaggio naturale.

Chipiona_spiagge_pineta
La pineta di Chipiona.

Quello delle dune è un altro tipo di ambiente molto rilevante a Chipiona. Tanto importante come sensibile, dato che è l’habitat dove sopravvive una colonia di camaleonti comuni. In totale sono una trentina di coppie e se si ha fortuna sarà possibile osservarli da delle passerelle in legno che attraversano le dune. Nel caso non si abbia avuto questa fortuna, sarà possibile sapere proprio tutto sul camaleonte comune visitando il Centro d’Interpretazione.

Chipiona_spiagge_camaleonte
Habitat naturale del camaleonte e il centro d’interpretazione.

Molto bella è anche la Via Verde Entre Ríos che collega Rota, Chipiona e Sanlúcar de Barrameda. Una ciclabile ben tracciata e facile da percorrere che attraversa questi tre municipi di costa della provincia di Cadice. 16 Km da godere in bicicletta tra il profumo della pineta e il profumo dell’Oceano Atlantico.

Chipiona_spiagge_bici
Un tratto di Via Verde.

Padel surf a Chipiona

A Chipiona non ci si annoia di sicuro. Tra le tante cose che è possibile fare in questa località di costa ci sono gli sport acquatici. Il padel surf è una disciplina che si adatta perfettamente alla linea di costa di questa zona delle provincia di Cadice ed è un’attività che può affrontare qualsiasi principiante. Il centro Venturi di Chipiona oltre ad essere l’ideale per praticare sport acquatici, si ubica in un angolo meraviglioso dove poter anche prendere un aperitivo aspettando il tramonto.

Chipiona_spiagge_padel
Padel surf nell’Atlantico.

Il tramonto di Chipiona

Il tramonto a Chipiona è una delle cose che più sorprende. Tanti sono i luoghi dove poter vedere il sole immergersi nell’acqua dell’Oceano Atlantico, ma in particolare per la comodità e l’estetica del luogo è dovere raccomandare il SAAM Club de Mar. Qui è possibile aspettare il tramonto sdraiati comodamente su degli sdrai con un cocktail nella mano e bella musica in sottofondo. Un momanto di relax che merita sicuramente la pena.

Chipiona_spiagge_saam
Tramonto nel SAAM.

Vedi anche –> I tramonti più belli d’Andalusia

Visita a una cantina di Moscatel

Il Moscatel è un vino tipico della zona di Chipiona. Chipiona con Salúcar de Barrameda e Jerez de la Frontera è uno dei vertici del triangolo del vino della provincia di Cadice. Il Moscatel di Chipiona è diversissimo dagli altri vini di questo territorio. Questo vino, infatti, è molto dolce, arrivando ad essere mieloso. Nella Bodega Cooperativa Católico Agricola, cantina aperta nel 1922 è possibile conoscere la storia di questo vino attraverso il museo inserito nello stabilimento. Inoltre, come non poteva essere diversamente, si potrà visitare il cuore della cantina con tutte le botti e provare lo squisito Moscatel di Chipiona.

Chipiona_spiagge_moscatel
Un bicchiere di Moscatel.

Vedi anche –> Il vino in Andalusia

Chipiona paese dei fiori

È stata una sorpresa sapere come Chipiona sia famosa a livello europeo per l’esportazione di fiori. Tanti sono i vivai dove comprar ogni sorta di fiori prima che questi vengano spediti per lo più al nord Europa.

Chipiona_spiagge_fiori
I fiori in uno dei vivai di Chipiona.

Dove mangiare a Chipiona

Sono quattro i ristoranti da raccomandare a Chipiona. Quattro locali molto diversi tra loro. Il ristorante Casa Juan, locale tradizionale vicino al centro di Chipiona. La Manuela, chiringuito moderno situato lungo la spiaggia de Las Tres Piedras. Il Monterrey Costa, ristorante dell’omonimo hotel lungo la passeggiata marittima della spiaggia de Regla. Casa Ricardo – Nautico, squisito ristorante dove mangiare il miglior pesce nel porto sportivo.

Chipiona_spiagge_la manuela
Il chiringuito La Manuela.

Dove dormire a Chipiona

Chipiona è una località turistica e tantissimi sono gli hotel dove poter alloggiare. Uno in particolare per la propria ubicazione, per i dettagli e per il servizio è da raccomandare: Hotel Marina Luz. Questo si trova proprio di fianco al Santuario de Regla e davanti all’omonima spiaggia.

Chipiona_spiagge_hotel
L’Hotel Marina Luz.

Le stanze e gli appartamenti sono nuovi di zecca data la recente ristrutturazione e sulla terrazza, oltre al bar troviamo l’idromassaggio per poter rilassarsi contemplando il mare. Di seguito lascio anche tutte le offerte di alloggio riscontrabili a Chipiona.



Booking.com

Viaggio patrocinato, tra gli altri, dal comparatore GoEuro. Per maggiori informazioni su cosa fare a Siviglia d’estate è possibile contattarmi scrivendo ad alberto@andalusiaviaggioitaliano.com o compilando il seguente form:

Accetto la Privacy Policy

andalusia consigliata:

Le spiagge di Huelva: dove andare in vacanza in Sp... Nelle spiagge di Huelva anche se non sono molto conosciute, troveremo forse il miglior mare d'Andalusia. Huelva comprende la parte nord della Costa de...
Una gita a Medina Sidonia, il Balcone della Baia d... Medina Sidonia è un paese dalle modeste dimensioni (11.000 abitanti) che si interpone tra la costa di Cadice (Barbate e Conil de la Frontera) e la omo...
Vejer de la Frontera: un romantico paesino con l&#... In provincia di Cadice (Cadiz) si ubica uno dei paesini più suggestivi d'Andalusia. Vejer de la Fontera è il prototipo del paesino gaditano (di Cadice...
Le spiagge di Chipiona, il mare e molto altro ultima modifica: 2018-05-26T11:54:12+00:00 da andalusia viaggio italiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *