Archivi categoria: Feste e tradizioni

Feste e tradizioni in Andalusia: dalla Settimana Santa alla Feria de Abril, ricordando anche Natale e Capodanno.

El Rocio: un rito polemico in Spagna in un paesaggio splendido

Il pellegrinaggio de El Rocio è qualcosa di unico e assolutamente da vedere. Nel mezzo del Parco Doñana, in provincia di Huelva, questo santuario è visitato da un milione di persone durante un fine settimana che ha del’incredibile. Cercheremo di spiegare cos è El Rocio e come funziona questa tradizione nel sud della Spagna. Continua la lettura di El Rocio: un rito polemico in Spagna in un paesaggio splendido

andalusia consigliata:

Birdwatching, linci e cervi in provincia di Jaén c... In Andalusia c'è una provincia che risalta sopra le altre per quanto riguarda il patrimonio naturalistico: è quella di Jaén. In questa zona nord-orien...
Glossario della Settimana Santa in Andalusia La Settimana Santa (Semana Santa) in Andalusia più che un evento religioso è una tonalità della cultura. In tutta la regione la Semana Santa vien...
Cosa vedere a Moguer: un paese da Premio Nobel Visitare Moguer è un cosa imprescindibile se state scoprendo la provincia di Huelva o i paesi della "Ruta colombina", ovvero i luoghi relazionati con ...

Feste e tradizioni in Andalusia da non perdere: calendario

Quali sono le feste, tradizioni ed eventi più rilevanti in Andalusia? La feria, la Settimana Santa (Semana Santa), El Rocio e il carnevale sono solo parte del calendario delle feste più rinomate che animano questa regione. In quest’articolo elencherò e descriverò brevemente gran parte degli eventi che si celebrano ogni mese in Andalusia.

–> Cos’è la feria?

–> La Settimana Santa in Andalusia

Feste, eventi e tradizioni in Andalusia

In Andalusia sono tantissime le feste e tradizioni popolari. Di seguito, in questo calendario, elenco quelle che turisticamente sono più rilevanti. Le date sono approssimative dato che la maggior parte delle feste popolari cambiano data in base a fattori astronomici e religiosi. Potete comunque trovare tutte le feste e tradizioni in Andalusia nell’interessante data base della Junta de Andalucía dedicato al patrimonio culturale immateriale della regione.

feste_tradizioni_andalusia_feria
Ragazze con il vestito tradizionale alla feria.

Eventi e feste a Gennaio in Andalusia

31 Dicembre/1 Gennaio – Si può celebrare il capodanno, l’ ultimo dell’anno o nochevieja in piazza in qualunque città capoluogo d’Andalusia, mangiando i classici 12 acini d’uva al ritmo del rintocco delle campane.

5 Gennaio – La Cabalgatas de los reyes magos avviene in qualunque città, località o paese d’Andalusia. Tra le più interessanti ci sono quelle di Almeria e Siviglia.

6 Gennaio – La Cabalgatas de los reyes magos si svolge nel quartiere di Triana di Siviglia. Durante l’Epifania o meglio Día de los Reyes Magos ci si scambiano i doni e si mangia il roscón.

6 Gennaio – È quando avviene l’estrazione della lotteria de El Niño, una delle più importanti.

Natale_siviglia_cosa_fare_dicembre_reye_magos
La Cabalgatas de los Reyes Magos di Siviglia.

Eventi e feste a Febbraio in Andalusia

2 Febbraio – La Candelaria si festeggia in alcuni paesini rurali della regione come nella zona de Los Pedroches. È un grande falò dedicato alla luce.

3 Febbraio – Come in Italia, San Blas o meglio San Biagio è molto venerato in Andalusia. Processioni avvengono in diversi paesini come Alcalá la Real.

Precedente il Mercoledí delle ceneri – Il Carnevale si festeggia in tutta Andalusia. Di particolare interesse però è il Carnevale di Cadice.

28 Febbraio – Il Día de Andalucía si celebra la firma dell’autonomia della regione. È una festa regionale e in tutte le città si organizzano eventi dedicati a quest’evento.

cosa-vedere-andalusia_cadiz_carnevale_consigli_tour_andalucia_cadice_chirigota
Una performance del carnevale davanti alla Cattedrale di Cadice.

Eventi e feste a Marzo in Andalusia

Tra Marzo e Aprile – La Settimana Santa o Semana Santa si vive in tutt’Andalusia. In ogni paese o città avvengono le classiche processioni d’immagini religiose e penitenti.  Senza dubbio quelle turisticamente più importanti sono:

Anche la Settimana Santa di paesi come Carmona, Estepa, Lucena, Cabra, Antequera, Puente Genil, Écija, Baena, Osuna, Priego de Cordoba e Alcalá la Real è molto interessante.

feste_tradizioni_andalusia_semana_santa
Una classica immagine durante la Settimana Santa.

Eventi e feste ad Aprile in Andalusia

Oltre alla possibile Settimana Santa.

Aprile – La feria de Mairena del Alcor oltre a inaugurare la stagione delle ferias in Andalusia è la più antica.

Aprile – La feria de abril di Siviglia è una della più importanti eventi della regione per numero di visitanti.

Tra Aprile e Maggio – La feria de Jerez de la Frontera è una della più considerate in Andalusia per la propria tradizione e autenticità.

Tra Aprile e Maggio – La Cata del vino Montilla Moriles è una grande degustazione dell’omonimo vino DOP a Cordoba.

Ultima domenica di Aprile – La Romeria de la Virgen de la Cabeza è un pellegrinaggio che avviene nel Parco Naturale di Andújar a una cappella posta sulla cima di un irto colle.

feste_tradizioni_andalusia_feria_abril_siviglia
La feria de Abril di Siviglia.

Eventi e feste a Maggio in Andalusia

Maggio è senza dubbio il mese più importante di Cordoba.

1 Maggio – La Fiesta de los Trabajadores, come in Italia, pretende ricordare i diritti dei lavoratori.

Inizio Maggio – Il Moto GP di Jerez de la Frontera è sicuramente l’evento sportivo internazionale più mediatico in Andalusia.

3 Maggio – La Crujía de los gamones è una ricreazione storica che avviene a Ubrique nella sierra di Cadice nella quale si riproduce il suono degli spari con dei vegetali chiamati “gamones”.

Maggio – Le Cruces de Mayo sono un evento popolare nella quale si allestiscono croci di fiori nelle principali piazze delle città. Questa festa avviene in tutta la regione ma le più importanti sono quelle di Granada e Cordoba.

Maggio – Il Festival de los patios è il celebre concorso dei cortili di Cordoba.

Maggio – La Feria de la Nuestra Señora de la Salud di Cordoba conclude il mese festivo di Cordoba.

30 Maggio – È San Fernando festa locale a Siviglia per il patrono.

Tra Maggio e Giugno – La Romeria de El Rocío è uno dei più importante pellegrinaggi religiosi che avvengono in Spagna.

feste_tradizioni_andalusia_cruces
Cruces de Mayo a Cordoba.

Eventi e feste a Giugno in Andalusia

Giugno – La Noche de velas di Vejer de la Frontera consiste in illuminare il bellissimo paese bianco con le candele.

15 Giugno – Il Corpus Christi è una festa religiosa che si celebra in tante località d’Andalusia. Tra quelle più rilevanti troviamo Siviglia e la località di Villardompardo in provincia di Jaén.

Giugno – La Feria de Granada coincide con il Corpus Christi ed è la festa più importante di Granada.

Notte tra 23-24 Giugno – Si festeggia la notte di San Juan lungo tutto il litorale d’Andalusia, soprattutto a Malaga e dintorni. È tipico fare un falò sulla spiaggia.

Eventi e feste a Luglio in Andalusia

Inizio di Luglio – La Feria del Teatro di Palma del Río è una celebrazione dell’arte teatrale e avviene durante vari spettacoli serali.

16 Luglio – Soprattutto nelle località di mare si celebra la Virgen del Carmen. Una processione celebra la madonna sfilando via terra e via mare. Importanti sono quelle di Malaga e di tutta la Costa del Sol.

26 Luglio – Nei giorni attorno al 26 luglio (Sant’Anna) avviene la Velá de Santa Ana nel quartiere di Triana a Siviglia.

17-22 Luglio – La Batalla de Bailén è la ricreazione storica più rilevante della regione. Avviene a Bailén in provincia di Jaén. Rappresenta la battaglia tra l’impero francese e il regno di Spagna del 1808.

Tra Luglio e Agosto – La Carrera de caballos di Sanlúcar de Barrameda è una gara ippica che avviene nella spiaggia di questo paese della provincia di Cadice.

feste_tradizioni_andalusia_vela
La velá de Santa Ana a Triana.

Eventi e feste ad Agosto in Andalusia

Inizio Agosto – Le Fiestas Colombinas sono una delle celebrazioni più importanti d’Andalusia e avvengono nella città di Huelva e prettamente di notte.

8 Agosto – La Noche de las velas di Mojácar pretende illuminare il paese con le candele durante una notte d’estate.

4 – 7 Agosto – La festa Moro y Cristianos di Benamahoma celebra i continui affronti tra cristiani e arabi che sono avvenuti in Andalusia durante il Medioevo.

15 Agosto – Il giorno della Asunción de la Virgen è festa nazionale e coincide con il nostro ferragosto.

19 Agosto – La Riconquista di Malaga per la Corona spagnola è una festa locale nella capitale della Costa del Sol.

Agosto –  La Feria di Malaga è tra gli eventi più importanti della regione per numero di visitanti. Questa si divide in feria di giorno che avviene in città e feria di notte che si celebra nel recinto ferial.

Agosto – La Feria di Almeria è la festa più importante di questo capoluogo di provincia.

Fine Agosto – Il Festival de las 3 culturas di Frigiliana vuole celebrare la convivenza tra le culture cristiana, ebrea e mussulmana avvenuta in un determinato periodo storico in Andalusia.

Tipiche decorazioni della Feria di Malaga. Dominano i colori della marca Cartojal.

Eventi e feste a Settembre in Andalusia

Inizio di Settembre – Con la Cascamorras de Baza e Guadix, nel mezzo della provincia di Granada, si commemora qualche evento storico (le fonti non concordano sull’origine) con protagonista la popolazione araba. Da questo fatto deriva anche che i partecipanti si dipingano il corpo di nero.

8 Settembre – È la Virgen de la Victoria e Virgen de la Fuensanta festa locale a Malaga e Cordoba per il patrono.

15 Settembre – È la Virgen de las Angustias festa locale a Granada per il patrono.

Fine di Settembre – La Maratona Notturna del Guadalquivir a Siviglia

Tutto mese di Settembre e inizi Ottobre – La Bienal de Flamenco è l’evento più importante in Andalusia dedicato a questo genere musicale. Avviene a Siviglia ogni due anni. È stata nel 2016, la prossima sarà nel 2018, poi 2020.

feste_tradizioni_andalusia_bienal
La Bienal di flamenco, un mese di eventi a Siviglia.

Eventi e feste a Ottobre in Andalusia

Metà Ottobre – La Feria de San Lucas è quella della città di Jaén e si considera l’ultima feria della stagione nella regione.

7 Ottobre – È la Virgen del Rosario festa locale a Cadice per il patrono.

12 Ottobre – Il Día de la Hispanidad è una festa nazionale spagnola durante la quale si consolidano i valori nazionali.

24 Ottobre – È San Raffaele festa locale a Cordoba per il patrono.

31 Ottobre – Anche in Andalusia si celebra come in Italia Halloween, festa importata dagli Stati Uniti d’America.

feste_tradizioni_andalusia_hispanidad
El Día de la Hispanidad è una festa nazionale spagnola.

Eventi e feste a Novembre in Andalusia

1 Novembre –  La Festa di Tutti Santi avviene come in Italia. In Andalusia normalmente si preparano i dolci chiamati Hueso de Santo.

2 Novembre – Durante il Giorno dei morti anche in Andalusia si va a trovare i propri defunti nei vari cimiteri.

Eventi e feste a Dicembre in Andalusia

6 Dicembre – Il Día de la Constitución Española è festa nazionale e durante questa giornata ci sono vari atti in memoria di questo importante evento storico.

7 – 8 Dicembre – Durante la festa dell’Immacolata a Siviglia di riuniscono tutti i tunos della città. I tunos sono menestrelli prettamente universitari.

Dicembre – Durante tutto il mese ci sono concerti di zambomba tra flamenco e canti natalizi a Jerez de la Frontera.

22 Dicembre – È quando avviene l’estrazione della lotteria de El Gordo, una delle più importanti.

24 Dicembre – La notte della vigilia di Natale o nochebuena è quando in Andalusia avviene il classico cenone in famiglia.

25 Dicembre – Il giorno di Natale si può considerare molto simile a quello italiano. Vedi Natale e Capodanno a Siviglia.

28 Dicembre – Il Día de los Santos Inocentes è come il 1 aprile in Italia, una giornata durante la quale ogni scherzo vale.

31 Dicembre/1 Gennaio – Si può celebrare l’ultimo dell’anno o nochevieja in piazza in qualunque città capoluogo d’Andalusia, mangiando i classici 12 acini d’uva al ritmo del rintocco delle campane.

Natale_siviglia_cosa_fare_dicembre
Natale a Siviglia.

Indice delle feste più importanti in Andalusia

Per ulteriori informazioni o per consigli personalizzati sulle feste e tradizioni in Andalusia o per organizzare una visita potete scrivermi ad alberto@andalusiaviaggioitaliano.com o compilate il seguente form:

Accetto la Privacy Policy



andalusia consigliata:

Feria de Abril di Siviglia 2019: quando, dove e co... Con l'arrivo della primavera Siviglia si sveglia. Prima la Settimana Santa, poi arriva l'immancabile Feria de Abril o Feria de Sevilla. Nel giro di po...
El Rocio: un rito polemico in Spagna in un paesagg... Il pellegrinaggio de El Rocio è qualcosa di unico e assolutamente da vedere. Nel mezzo del Parco Doñana, in provincia di Huelva, questo santuario è vi...
La Feria è la Feria, ma…..cos’è la Fer... Spiegare cosa significhi la feria in Andalusia è forse impossibile, risulta necessario viverla. Inseme alla Settimana Santa, questo evento è la manife...

Feria de Abril di Siviglia 2019: quando, dove e cosa fare

Con l’arrivo della primavera Siviglia si sveglia. Prima la Settimana Santa, poi arriva l’immancabile Feria de Abril o Feria de Sevilla. Nel giro di poco più di due settimane, Siviglia è stravolta prima dall’evento religioso e poi da quello folclorico, entrambi molto sentiti da gran parte della popolazione locale. La Feria de Abril di Siviglia è colore, musica, polvere e rebujito. Una settimana più o meno di vacanza, nella quale la gente spende tanto tempo e denaro mangiando, bevendo e ballando. Continua la lettura di Feria de Abril di Siviglia 2019: quando, dove e cosa fare

andalusia consigliata:

Le migliori foto degli italiani alla Feria di Sivi... La Feria de Abril, o semplicemente Feria di Siviglia, richiama ogni anno sempre più turisti. Tra questi non può certo mancare la rappresentazione ital...
Settimana Santa di Siviglia 2019: vivere la Pasqua... La Semana Santa, Pasqua a Siviglia è qualcosa di davvero unico e sorprendente. In tutta Andalusia si celebra con grande fervore la Settimana Sant...
El Rocio: un rito polemico in Spagna in un paesagg... Il pellegrinaggio de El Rocio è qualcosa di unico e assolutamente da vedere. Nel mezzo del Parco Doñana, in provincia di Huelva, questo santuario è vi...

Settimana Santa di Siviglia 2019: vivere la Pasqua in Spagna

La Semana Santa, Pasqua a Siviglia è qualcosa di davvero unico e sorprendente. In tutta Andalusia si celebra con grande fervore la Settimana Santa, ma quella di Siviglia è senza dubbio la cerimonia turisticamente più importante della regione. Migliaia e migliaia sono i visitatori spagnoli e stranieri che riempiono la città durante questa settimana sacra.

Per capire meglio quest’articolo vi consiglio di consultare anzitutto il glossario della Settimana Santa in Andalusia.

–> Scopria la Settimana Santa di Siviglia con una guida locale

Settimana_santa_siviglia_triana
Una processione sul ponte di Triana.

Storia della Settimana Santa di Siviglia

Già nel medioevo vi erano processioni che sfilavano durante la settimana di Pasqua, ma è solo dal XV-XVI secolo che questa tradizione viene “ufficializzata” con la comparsa delle confraternite. Inizialmente erano persone laiche, più tardi assunse una connotazione religiosa. Solo dal 1604 si stabilisce che tutte le processioni, che sino da allora erano di quartiere, debbano sfilare nella Cattedrale di Siviglia.

Settimana_santa_siviglia_setas
Uscita di un “paso” dalla Anunciación vicino a Las Setas.

Come funziona la Settimana Santa di Siviglia

A Siviglia ci sono più di 60 confraternite che organizzano altrettante processioni che hanno inizio da diverse zone della città. Una sessantina di processioni durante poco più di una settimana, dal venerdì di passione alla domenica di Pasqua, con sessione doppia, di giorno e di notte, durante il giovedì santo (la Madrugá).

Come detto le processioni a Siviglia devono passare per la Cattedrale e lungo la “Carrera Oficial”, ovvero devono sfilare obbligatoriamente dalla Campana – Calle Sierpes – Plaza San Francisco – Cattedrale. Queste portano in corte uno o due “Pasos“, che nel caso della Madonna si chiama “Palio“.

Settimana_santa_siviglia_palio
Un “palio” durante la Settimana Santa di Siviglia.

I personaggi che protagonizzano la Settimana Santa di Siviglia sono: i costaleros, ovvero coloro che trasportano le pesanti immagini sacre, i nazarenos, ovvero coloro che sfilano con capirote in teste e cero ed i penitentes, ovvero coloro che compiono il proprio cammino portando una croce (vedi Glossario della Settimana Santa in Andalusia).

Settimana_santa_siviglia_penitentes
Alcuni “penitentes” durante la Semana Santa.

Le varie confraternite si differenziano per la parrocchia di provenienza, i colori delle tuniche, le immagine religiose e le musiche. Alcune sfilano completamente in silenzio. Le processioni, sia di giorno sia di notte, durano varie ore: quella del Santo Entierro è la più corta e dura 4 ore, invece quella della Sed e de El Cerro del Aguila durano sino a 14 ore.

Questo lungo processo trascorre a tappe (chicotá) più o meno programmate. Tutto ciò per far riposare i costaleros dall’incredibile sforzo. Durante alcune di queste pause sorge dal pubblico o da un balcone una saeta, ovvero una toccante preghiera cantata da un professionista.

Se volte saperne ancora di più, guardate le 10 curiosità che non sapete sulla Settimana Santa in Andalusia.

Settimana_santa_siviglia_nazarenos
“Nazarenos” pronti a sfilare.

Cosa e dove vedere la Settimana Santa di Siviglia

Come detto, dalla “Carrera Oficial” sarebbe possibile osservare tutte le processioni in assoluta comodità. Ci sono due problemi però: una sedia in uno di questi palchi costa dai 70 ai 700€  e sono in un certo modo “ereditarie“. Per avere l’opportunità di avere una sedia bisogna avere delle conoscenze che un normale turista non può certo ottenere.

Semana santa andalusia carrera oficial
La Carrera Oficial di Siviglia nella Plaza San Francisco.

Anche se ogni quartiere e ogni devoto ha la propria confraternita preferita, devo per forza consigliarvi quelle più famose:

  • Macarena: sfila durante la Madrugá e porta la Madonna considerata la “Signora di Siviglia”.
  • Jesús del Gran Poder: sfila durante la Madrugá e porta il Cristo considerato il “Signore di Siviglia”.
  • Esperanza de Triana: sfila durante la Madrugá e porta il Cristo de las Tres Caidas, una delle immagini più grandi e spettacolari. Si dice che quando passa il ponte di Triana, Siviglia trema.

Per vedere dove e a che ora passano le processioni in tutta la città ci sono guide gratuite a disposizione dei turisti e non. Le più significative zone di Siviglia dove vedere una processione sono sicuramente:

  • La Cuesta del Bacalao
  • La Cuesta del Rosario
  • El Postigo
  • EL Baratillo
  • Puente de Triana
  • Alfalfa
  • Calle Feria

Questi punti “magici” sono presi d’assalto dai visitatori perciò mi sento di raccomandare alcune vie un po’ più “comode”:

  • Las Setas
  • Reyes Catolicos
  • Alameda de Hercules
  • Parque Maria Luisa

Cosa mangiare a Siviglia durante la Settimana Santa

Come in Italia, anche a Siviglia è “proibito” mangiare carne durante la Settimana Santa. Oltre al pesce, il classico piatto di Semana Santa è il garbanzos con espinacas (ceci con spinaci). Anche i dolci durante la Pasqua sivigliana assumono un ruolo importante. Non c’è l’uovo di Pasqua bensì: torrijas, pestiños, leche frita.

cosa mangiare andalusia espinacas con garbanzos
Una “tapa” di garbanzos con espinacas: ceci con spinaci.

Dove dormire a Siviglia durante la Settimana Santa

Durante la Settimana Santa, bisogna saper trovare un compromesso tra confusione e vicinanza al centro per poter vivere l’atmosfera. Per questa occasione io consiglierei di alloggiare nel quartiere di Triana. Di seguito, però, propongo tutti gli hotel in offerta in città.



Booking.com

Per maggiori informazioni sulla Settimana Santa di Siviglia è possibile contattarmi scrivendo ad alberto@andalusiaviaggioitaliano.com o compilando il seguente form:

Accetto la Privacy Policy

 


andalusia consigliata:

Cosa fare a Natale e a Capodanno in Andalusia: tra... La primavera e l'estate sono sicuramente le stagioni con il maggior flusso turistico in Andalusia. La bella stagione, approfittando del Carnevale di C...
Trono di Spade a Siviglia: cosa vedere ad Osuna Nella campiña della provincia di Siviglia, ad Osuna, c'è stato un avvenimento nel 2014 che ha scombussolato per quindici giorni il tranquillo paese. P...
5 cose che (forse) non sapevate di Siviglia! 1. Sapete perché nel 2010 la Giralda ha seriamente rischiato di perdere l'onorificenza dell'Unesco? Il grattacielo Cajasol o meglio conosciuto com...

Natale e capodanno a Siviglia: mercatini e luci natalizie 2018

Le temperature durante il mese di dicembre, compresi Natale e Capodanno, a Siviglia sono clementi. È per questo che la destinazione spagnola ben si presta per essere visitata durante il periodo natalizio. Continua la lettura di Natale e capodanno a Siviglia: mercatini e luci natalizie 2018

andalusia consigliata:

Dal monastero della Cartuja al CAAC, un viaggio ne... Su Siviglia c'è moltissimo materiale turistico scritto. Tutti i visitatori di questa città conoscono la Cattedrale, la Alcazar, la Plaza de España e T...
Cosa fare a Natale e a Capodanno in Andalusia: tra... La primavera e l'estate sono sicuramente le stagioni con il maggior flusso turistico in Andalusia. La bella stagione, approfittando del Carnevale di C...
Visitare la Cattedrale e la Giralda di Siviglia: b... La prima cosa che dobbiamo visitare a Siviglia sono la Cattedrale e la Giralda. È consigliabile vedere la Cattedrale e la Giralda comprando un bigliet...