Vejer de la Frontera: un romantico paesino con l’Atlantico a portata di mano

In provincia di Cadice (Cadiz) si ubica uno dei paesini più suggestivi d’Andalusia. Vejer de la Fontera è il prototipo del paesino gaditano (di Cadice), un pueblo blanco ricco di storia, esteticamente favoloso e a due passi dall’Oceano e dalla spiaggia.

Cosa vedere a Vejer de la Frontera - paesi bianchi
Il bianco paesino di Vejer de la Frontera.
Cosa vedere a Vejer de la Frontera- La Plaza de España di Vejer.
La Plaza de España di Vejer.

Con i suoi 12.000 abitanti, Vejer è poco più di un borgo arroccato su di un rilievo dalle accentuate pendenza. Le case bianche, tipiche della zona, illuminano la cittadina e risaltano le scure vestigia dell’antica muraglia e del castello di Vejer. Il bianco e l’ocra si alternano nel nucleo storico della città. La fortezza e le mura difensive sono state armoniosamente integrate con i candidi edifici residenziali.

Cosa vedere a Vejer de la Frontera:

Queste rilevanti testimonianze mussulmane (successivamente restaurate) oggi costituiscono un quadro difficilmente riconoscibile. Passeggiando per le viuzze di Vejer a sorpresa ci si imbatte con delle pareti dell’antico castello, con delle torri difensive o ancor più sorprendentemente con delle porte d’accesso del X-XI secolo. Gran parte di ciò però non è un insieme, sono elementi strutturali intatti che sopravvivono tra le abitazioni private della popolazione.

Cosa vedere a Vejer de la Frontera - La muraglia del Castello di Vejer integrato nell’arredamento urbano.
La muraglia del Castello di Vejer integrato nell’arredamento urbano.
Cosa vedere a Vejer de la Frontera - La Chiesa del Divino Salvador.
La Chiesa del Divino Salvador.

Oltre agli storici elementi difensivi, emerge dal paesino la sagoma della Chiesa del Divino Salvador, costruita, come spesso accade in Andalusia, sulle ceneri di un’antica moschea. In questa chiesa si apprezzano due differenti stili, quello gotico-mudéjar del XIV secolo e quello tardo gotico del XVI secolo. La Chiesa è sicuramente il monumento storico più rilevante del paese. Il comune di Vejer de la Frontera si spinge sino alla costa, in particolare sino la località de El Palmar, che condivide con il comune di Conil. Per raggiungere la magnifica spiaggia de El Palmar bisognerà scendere dalla collina nel quale è situato il nucleo storico e attraversare parte della pineta di Barbate. El Palmar è considerata una delle più belle spiagge della Costa de la Luz (il litorale andaluso che si affaccia  sull’Atlantico), l’unico inconveniente è il “levante”. Questo vento proveniente da est è così fastidioso da rendere impossibile godere della spiaggia durante alcune giornate.

Vedi anche –> Le migliori spiagge di Cadice

Cosa vedere a Vejer de la Frontera - palmar
L’infinita spiaggia del Palmar.

Il vento, infatti, è una caratteristica di questa zona d’Andalusia. Si intuisce ciò anche dalle infrastrutture, storiche e moderne, che possiamo incontrare lungo il nostro cammino. Mulini a vento dismessi e decadenti, mulini recuperati e riqualificati o mulini moderni, sono elementi onnipresenti di questo paesaggio.

Cosa vedere a Vejer de la Frontera - mulino
Un antico mulino a vento ristrutturato.
Cosa vedere a Vejer de la Frontera - mulino
Il vicino e moderno parco eolico.

Un paesaggio semplice, equilibrato, dove l’attività turistica è presente ma non emerge, dove il turista non è il protagonista. Le dinamiche tradizionali della popolazione locale non sono influenzate dall’incremento del settore terziario. Il bianco paesino di Vejer de la Frontera offre intimità, quiete e playa, tutto il necessario per un fine settimana romantico.

Cosa vedere a Vejer de la Frontera - Spettacolari stradine…
Spettacolari stradine…
Cosa vedere a Vejer de la Frontera - paese bianco
…dove si respira tranquillità.

Dove dormire a Vejer de la Frontera

Dormire a Vejer de la Frontera è qualcosa di assolutamente consigliabile. È possibile passare una romantica notte in questa località grazie a uno degli stabilimenti presenti nel paese. Di seguito, invece, tutti gli alloggi in offerta in provincia di Cadice.



Booking.com

Cosa vedere a Vejer de la Frontera (Cadice):

  • La muraglia difensiva
  • Il Castello di Vejer
  • Le case bianche
  • La Chiesa del Divino Salvador
  • La spiaggia El Palmar
  • I mulini a vento

Per maggiori informazioni è possibile consultare la pagina web dedicata all’attività turistica di Vejer. Per consigli personalizzati o per organizzare una visita non dubitate a scrivermi ad andaluciaitalia@gmail.com o compilate il seguente form:

 



andalusia consigliata:

Un punto bianco nella sierra de Grazalema Grazalema è uno de los Pueblos Blancos (vedi anche Setenil de las Bodegas e Arcos de la Frontera) in provincia di Cadiz. Si ubica sulla strada che col...
Visitare la Cattedrale e la Giralda di Siviglia ne... La prima cosa che dobbiamo visitare a Siviglia sono la Cattedrale e la Giralda. La Cattedrale di Siviglia voleva essere l’edificio cristiano più impre...
Cosa vedere a Siviglia in pochi giorni? Cosa vedere a Siviglia in pochi giorni? Il capoluogo dell'Andalusia e meraviglia della Spagna propone monumenti assolutamente da visitare come l'Alcaz...
Vejer de la Frontera: un romantico paesino con l’Atlantico a portata di mano ultima modifica: 2015-03-27T22:57:21+00:00 da andalusia viaggio italiano

2 pensieri su “Vejer de la Frontera: un romantico paesino con l’Atlantico a portata di mano”

Rispondi