Archivi tag: Larache

Spiagge, archeologia e mercati tra Asilah e Larache nel nord del Marocco

Aver imbarcato l’auto sul traghetto per affrontare la tratta Algeciras-Tangeri ha avuto un grande beneficio, ovvero quello di poter curiosare succesivamente gran parte del territorio compreso tra Asilah e Larache. Una zona in cui il turismo non ha avuto ancora la capacità di cambiare i paesaggi e le abitudini della popolazione, una parte di autentico Marocco.

Cosa_Vedere_Spiaggia_asilah
Una delle difficoltà che si possono trovare lungo le strade secondarie del Marocco.

La Spiaggia de las Cuevas ad Asilah

Cosa_Vedere_Spiaggia_asilah_las cuevas_marocco
La spiaggia de las cuevas al tramonto.

A sud di Asilah, in direzione di Larache, si ubica, probabilmente, una delle più belle spiagge di tutto il nord del Marocco. La spiaggia de las Cuevas composta da sabbia e rocce è di difficile accesso. È possibile arrivarci, infatti, solamente a piedi (l’auto si deve lasciar abbastanza lontano) o grazie a carri trainati dai muli messi a disposizione dalla gente del luogo. Uno spazio che, nonostante le difficoltà, merita sicuramente la pena soprattutto al tramonto.

Cosa_Vedere_Spiaggia_asilah_las cuevas
Una fantastica vista prima di arrivare alla spiaggia de las cuevas.

Il Cromlech di M’Soura

Si ubica nell’entroterra tra Asilah e Larache. Questo Cromlech è probabilmente l’unico monumento megalitico scoperto nel continente africano. Il Cromlech di M’Soura si ubica su di un’arida collina ed è composto da 170 dolmen posizionati attorno ad un sepolcro, presumibilmente, di un personaggio molto rilevante. Alcuni dei monoliti sono ancora in piedi e la loro altezza varia da 50 centimetri ai 6 metri ed il più grande ha una conferenza di 5 metri.

Cosa_Vedere_cromlech_msoura
Una parte del Cromlech di M’Soura.

Il Mercato agricolo di Had Garbia

Cosa_Vedere_mercato_had_garbi
Macellazione in loco nel mercato di Had Garbia.

Il piccolo nucleo di Had Garbia si ubica a nord-est di Asilah, dopo 10 Km di strada a tratti molto sconnessa. Un paesuccio turisticamente insignificante, che riunisce ogni domenica un grande e caotico mercato agricolo. In questo Souk, assolutamente autentico, si recano centinaia di agricoltori ed allevatori della zona vendendo i pochi prodotti del proprio lavoro. È una esperienza tanto interessante, quanto cruda. In quest’ambiente per nulla turistico, infatti, si nota l’importante povertà della popolazione rurale marocchina ed è probabile che si assista al sacrificio e alla macellazione degli animali in loco.

Cosa_Vedere_mercato_had_garbi
La povera economia degli agricoltori marocchini.

Il Parco Archeologico di Lixus

Il Parco Archeologico di Lixus si trova a pochi chilometri di distanza da Larache e dall’alto del colle domina la laguna della foce del fiume Lukus. In questo spazio storico protetto sono visibili indizi dell’occupazione umana durante il neolitico, precisamente 10.000 anni fa. Quest’area però è stata continuamente abitata dalle varie civiltà sino al VII secolo d.C. I resti della città che oggi sono maggiormente visibili, presumibilmente, risalgono al XII secolo a.C., ad opera della civiltà fenicia.

Cosa_Vedere_lixus_larache
I resti della città, probabilmente fenicia, di Lixus.

Cosa vedere tra Asilah e Larache (Marocco):

  • La spiaggia de las Cuevas
  • Il cromlech di M’Soura
  • Il mercato agricolo di Had Garbia
  • Il parco archeologico di Lixus
  • La palude del fiume Lukus

Per maggiori informazioni su cosa vedere tra Asilah e Larache o per una visita guidata è possibile contattarmi scrivendo ad alberto@andalusiaviaggioitaliano.com o compilando il seguente form:

Accetto la Privacy Policy

 



andalusia consigliata:

Cosa vedere a Trujillo: uno dei paesi più belli d&... Visitare Trujillo è una delle cose migliori che si possano fare in Estremadura. A Trujillo, infatti, c'è tanto patrimonio da vedere, si mangia fantas...
Lucena: città e perla ebraica in provincia di Cord... Lucena è un'importantissima città con influenza ebraica in Spagna. Chi conosce bene l'Andalusia avrà sentito parlare della Lucena industriale, centro ...
Visitare la Cattedrale e la Giralda di Siviglia: b... La prima cosa che dobbiamo visitare a Siviglia sono la Cattedrale e la Giralda. È consigliabile vedere la Cattedrale e la Giralda comprando un bigliet...

Immergersi a Larache in un’autentica Medina marocchina

Se Asilah e Chefchaouen sono una favola, Larache rappresenta la realtà del Marocco. Questo è un paesotto a sud di Asilah lungo la costa atlantica del Marocco che diversamente dagli altri due paesi menzionati non pretende trasmettere al visitatore un’immagine pulita, ordinata, prettamente turistica  (vedi anche Spiagge, Archeologia e Mercati tra Asilah e Larache).

Vedi anche –> Cosa vedere a Chefchaouen

Vedi anche –>Cosa vedere a Asilah

Tutti gli articoli –> Cosa vedere in Marocco

Cosa_Vedere_larache_medina
Una bella cartolina della degradata Medina.

Cosa vedere a Larache

Nonostante ciò, Larache possiede una Medina piacevole, confusionaria ma assolutamente viva. Il centro storico, non molto antico, è abitato infatti da marocchini del luogo, i negozi sono quelli tradizionali e i servizi per i turisti sono assolutamente minoritari. Larache vive del mare grazie all’importante porto. Il paese, infatti, basa la propria umile economia nella pesca e nel commercio.

Cosa_Vedere_larache_vista
Vista del nucleo urbano e del porto.

La Medina di Larache

La città si sviluppa su di un colle che si estende sino al porto. Questa morfologia del terreno caratterizza l’architettura della Medina e l’irto reticolato urbano. Le viuzze zigzaganti tra le degradate facciate bianche delle case spesso sfociano in piazzette, lunghe scalinate e nel Zoco, cuore pulsante del commercio cittadino.

Cosa_Vedere_larache_stradine_marocco_vie
Un’autentica Medina marocchina…
Cosa_Vedere_larache_stradine_marocco
…quella di Larache.

Il Zoco della Alcaiceria si ubica in una lunga piazza rettangolare, circondata da arcate riposte su colonne dipinte e dalla quale emerge la porta dell’Alcazaba antica.

Cosa_Vedere_larache_zoco
L’autentico Zoco del paese.

Limitrofo al Zoco si situa la centrica piazza della Liberazione che limita la città “europea” con la Medina. Questa ampia e circolare piazza ospita nel proprio centro un giardino, e con i tanti bar tutt’attorno, assomiglia ad una classica piazza spagnola.

Cosa_Vedere_larache_plaza
Il passaggio dall’europea Piazza della Liberazione alla Medina.

Dalla piazza della Liberazione si aprono due larghe strade che conducono al balcone atlantico. Questa è una zona recentemente riqualificata, affacciata all’Oceano Atlantico, dove poter osservare uno dei più bei tramonti della zona.

Cosa_Vedere_larache_balcon_atlantico
Il fantastico tramonto lungo il “balcone atlantico”.

Il Porto e la Spiaggia di Larache

Cosa_Vedere_larache_griglia_marocco
Tanti bar lungo il porto dove poter mangiare ottimo pesce.

Larache si estende lungo l’Atlantico e nei pressi della foce del fiume Loukos che forma una bellissima palude poco fuori della città. Dal porto, dove è possibile mangiare dell’ottimo pesce fresco, partono alcune umili barche che attraversano il corso d’acqua dolce per raggiungere l’unica spiaggia cittadina.

Cosa_Vedere_larache_pesce
Sarde alla griglia e pesce fritto nelle vicinanze del porto.

Questo spazio d’ozio affacciato alla città è raggiungibile anche in autobus e come altre zone del paese, e del Marocco in generale, ha sofferto ultimamente una importante riqualificazione urbanistica. Grazie ad una interessante cooperazione con l’Università di Siviglia, infatti, un modesto quartiere di pescatori di Larache ha potuto mantenere la propria identità nonostante l’incessante rinnovamento architettonico e urbanistico della zona.

Cosa_Vedere_larache_spiaggia
La bella spiaggia della città.

Dove dormire a Larache

Come detto, Larache non è un paese turistico. Nel paese però si ubicano qualche struttura ricettiva. Qui è possibile prenotare in uno di questi hotel.  La soluzione migliore rimarrebbe comunque quella di alloggiare nella più turistica Ailah.

Cosa vedere a Larache (Marocco):

  • La Medina
  • La spiaggia
  • Il porto
  • La piazza della Liberazione
  • Il Zoco
  • Il Balcone Atlantico

Per maggiori informazioni su cosa vedere a Larache o per una visita guidata è possibile contattarmi scrivendo ad alberto@andalusiaviaggioitaliano.com o compilando il seguente form:

Accetto la Privacy Policy

 



andalusia consigliata:

Vila Real de Santo Antonio: cittadina illuminista Di fronte ad Ayamonte, lungo la sponda portoghese del fiume Guadiana, si situa la cittadina di Vila Real de Santo Antonio. Questo paese di frontiera è...
Le migliori spiagge vicino Siviglia Molti sostengono che ci sia una spiaggia a Siviglia. Il capoluogo d'Andalusia, però, non è affacciato sul mare ma è piuttosto vicino. Percorrendo il c...
Le spiagge di Huelva: dove andare in vacanza in Sp... Nelle spiagge di Huelva anche se non sono molto conosciute, troveremo forse il miglior mare d'Andalusia. Huelva comprende la parte nord della Costa de...