Archivi tag: Guadalquivir

Cosa vedere a Cordoba e dintorni

Cosa vedere a Cordoba (Spagna) in un giorno? È possibile ma non raccomandabile: la moschea o mezquita, il ponte romano e l’alcazar sono solo il principio di un ricco patrimonio tutto da visitare. Una guida di viaggio semplice su cosa vedere a Cordoba che vi permetterà organizzare la visita velocemente. Le descrizioni sono ridotte al minimo e la galleria fotografica è direttamente visibili cliccando i vari PIN nella cartina. È uno strumento grazie al quale un aspirante turista della “città califfale” può pianificare le tempistiche del viaggio, programmare il tour e sopratutto valutare cosa vedere a Cordoba, città patrimonio Unesco dal 1984. Per completare le informazioni consiglio di consultare anche i famosi eventi di Maggio nella città di CordobaContinua la lettura di Cosa vedere a Cordoba e dintorni

andalusia consigliata:

Spiagge, archeologia e mercati tra Asilah e Larach... Aver imbarcato l'auto sul traghetto per affrontare la tratta Algeciras-Tangeri ha avuto un grande beneficio, ovvero quello di poter curiosare succesiv...
Visitare Meknes, Volubilis e Moulay Idriss: i segr... Lungo la strada tra Fez e Rabat, bisogna assolutamente visitare Meknes e le cittadine vicine di Volubilis e Moulay Idriss. Luoghi con un importantissi...
Cosa vedere a Ronda: unicamente, maestosamente! Visitare Ronda deve essere un imprescindibile in una vacanza in Andalusia. Non solo Ronda ha molti monumenti da vedere, ma anche un paesaggio sorprend...

Visita da Siviglia a Doñana passando dall’Aljarafe

Andare da Siviglia al parco di Doñana può essere di per se una visita molto interessante della provincia di Siviglia e soprattutto dell’Aljarafe. Una zona tra le più abitate della regione e che risulta perfettamente collegata con il capoluogo di provincia. Un’area che inizialmente si può pensare sia solamente residenziale per le persone che lavorano a Siviglia, ma che in realtà come vedremo nasconde storia, tradizioni e suggestive fotografie. Continua la lettura di Visita da Siviglia a Doñana passando dall’Aljarafe

andalusia consigliata:

La “noria”: la nuovissima e fallita ru... La ex ruota panoramica di Siviglia La "noria" di Siviglia è stata una nuovissima e fallimentare attrazione turistica della capitale andalusa. Una ruo...
Casa 1858: la tua casa vacanze a Siviglia È importante poter dormire nel centro e scegliere la migliore casa vacanze a Siviglia perché questa è una città che tranquillamente è possibile visita...
Noleggio bicicletta a Siviglia: visita e tour dell... È molto raccomandabile visitare Siviglia in bicicletta. Una città ideale per noleggiare una bici, fare un tour su due ruote e vedere i monumenti pedal...

Cosa fare nel Parco Nazionale Doñana

Non è possibile visitare il Parco Nazionale Doñana liberamente in tutto il territorio.  Per questo vi sono diverse cose da fare nel Parco Doñana, dipendendo dal grado di protezione. Nel zone più sensibili del Parco Naturale più importante del Sud della Spagna, per esempio, bisognerà entrare accompagnati obbligatoriamente da una guida ufficiale. Continua la lettura di Cosa fare nel Parco Nazionale Doñana

andalusia consigliata:

I paesini più suggestivi d’Andalusia La Spagna è il secondo paese al mondo avente più beni riconosciuti Patrimonio Mondiale dell'Unesco. Questa medaglia d'argento significa comunque esser...
A cavallo dal Parco Doñana alla spiaggia di Mazagó... Tra le cose da fare assolutamente in Andalusia c'è la passeggiata a cavallo dal Parco Doñana alla spiaggia di Mazagón in provincia di Huelva. Attraver...
Perdersi (ma non troppo) nell’interessantiss... Cordoba è una città con un patrimonio storico e culturale amplissimo. L'eredità, romana prima e mussulmana poi, ha trasformato più volte il centro sto...

I 15 migliori tramonti d’Andalusia

Se vi affascinano i monumenti e i paesaggi d’Andalusia, allora durante le vostre vacanze dovrete prendervi un momento tutto per voi e godervi gli atardeceres, ovvero i tramonti.

15 luoghi con i migliori tramonti d’Andalusia

Da est a ovest, d’Almeria a Cadice i tramonti in Andalusia sono qualcosa di magico. In riva al mare, in città o in campagna l’ora d’oro in questa regione vi farà rimanere a bocca aperta. Di seguito vi segnalo 15 luoghi nella quale il tramonto mi ha particolarmente colpito e dove sono riuscito a scattare una fotografia decente. Sono un mix di fotografie che ritraggono diverse scene e che toccano tutte le otto province d’Andalusia.

La Caleta di Cadice

Il tramonto in questa spiaggia urbana della città di Cadice è infinito, sembra che il sole non voglia riposare. Le vecchie barche dei pescatori rimangono incagliate con la bassa marea e aspettano l’alba per poter riprendere a galleggiare. Una scena suggestiva ricca di colori e accompagnata sempre da un gran ambiente.tramonti_cadice

Il Muelle del Tinto di Huelva

Il tramonto qui è quello classico arancione della costa di Huelva. In più, però, avremo in primo piano un’impressionante infrastruttura di ferro, patrimonio industriale. Lungo la Ría del Tinto, inoltre, è possibile fermarsi e godersi tutto ciò in uno dei tanti chiringuitos della zona.tramonti_huelva

Il Ponte Romano di Cordoba

Dal Ponte Romano di Cordoba è possibile ammirare come la dorata luce del sole illumini la maestosa ed esotica Mezquita. Lentamente il sole scompare, lasciando posto alla luce artificiale. Noi dal ponte o dalla torre della Calahorra possiamo solo emozionarci ammirando come l’ocra dei monumenti del centro storico si trasformi in oro.tramonti_cordoba

La pianura del Guadalquivir

Lungo il corso del Guadalquivir si susseguono i campi agricoli. Cereali e soprattutto girasoli ci accompagnano durante i nostri trasferimenti tra Siviglia e Cordoba. Se un giorno di primavera vi capita di guidare con il tramonto non indugiate, prendete un’uscita qualunque e perdetevi tra gli infiniti campi di girasoli.Tramonti_guadalquivir

La Sierra di Grazalema a El Gastor

Stai facendo il tour dei paesi bianchi e tra le curve delle stradine di montagna in mezzo alla vegetazione a un momento ti si apre un chiaro. Ti entra una luce abbagliante dal parabrezza e decidi di fermarti per ammirare la sinuosa morfologia della sierra di Grazalema e uno specchi d’acqua inaspettato.tramonti_elgastor

Il Muelle Uno di Malaga

Dalla nuova zona commerciale della città di Malaga si può vedere uno dei migliori tramonti della città. Altri due consigliabili sono dall’alto di Gibralfaro e dal Baños del Carmen. Dal Muelle Uno è osservabile la ruota panoramica, la Cattedrale e il castello di Gibralfaro illuminati con una tavolozza  di colori come sfondo.tramonti_malaga

Il deserto di Tabernas

Viola. La luce del tramonto qui è viola. Sarà il grigio colore della sabbia di questo spazio naturale che condiziona la percezione, ma la luce solare durante il tramonto qui gioca con la nostra vista. Nel deserto di Tabernas, unico deserto europeo è obbligatorio fermarsi e lasciarsi abbagliare da questi giochi di luce.tramonti_tabernas

Paseo Colón di Siviglia

Ci sono decine e decine di tramonti spettacolari a Siviglia. Il mio consiglio, però, è quello di aspettare l’accensione delle luci del Ponte di Triana e della Calle Betis. L’avveniristico ponte, le palme e un cielo dalle mille sfumature faranno tutto il resto.Tramonti_siviglia

L’Alhambra di Granada

Non poteva mancare  un classico. La fortezza rossa dell’Alhambra di Granada dalla Plaza de San Nicolás. La vista da questo “mirador” è sempre emozionante, ma durante il tramonto normalmente si crea un’atmosfera unica con artisti, flamenco e molto romanticismo.tramonti_granada

Castello di Almodóvar del Río

Questo castello che spunta dalla pianura del Guadalquivir sempre gode di una vista incomparabile. I giochi d’ombra che crea il tramonto sull’omonimo paese e sul Castello di Almodóvar del Río è qualcosa assolutamente da vedere. Dominando la pianura, inoltre, potremo vedere il sole scomparire lentamente.tramonti_almodovar

Le spiagge di Huelva

Da Isla Canela sino a Punta Umbria, i tramonti della spiagge di Huelva sono qualcosa d’inimitabile. Qui il sole si posa lungo la battigia e colora l’intenso Oceano Atlantico. La sabbia che normalmente è dorata diventa prima arancione e poi si oscurisce dando il benvenuto alla notte.tramonti_islantilla

Il parco Despeñaperros

Il Parco di Despeñaperros è un parco naturale quasi dimenticato. Io qui rivendico il suo tramonto. Un momento che non solo si vive con la vista ma anche con l’udito. La ricca fauna di questa zona (soprattutto in autunno con il bramito del cervo), infatti, si farà sentire per rendere ancor più magico il momento.tramonti_despeñaperros

I paesini dell’Alpujarra

Se pensavi che i bianchi paesini dell’Alpujarra fossero meravigliosi, aspetta quando il bianco diventa nero e l’unico che puoi vedere è la silhouette dei tradizionali comignoli grazie agli ultimi raggi del sole che si filtrano tra le montagne.tramonti_alpujarra

Il parco nazionale Doñana

Il tramonto è forse il miglior momento per visitare il parco di Doñana. La fauna esce dal proprio rifugio e si fa ammirare, la luce arancione si rifletta sulla laguna e noi solo possiamo stare in silenzio. Senza dubbio, se si vuole scattare una bella foto dei fenicotteri del parco considerate l’atardecer.Tramonti_doñana

La spiaggia di Valdevaqueros

L’ora del tramonto è anche l’ora che si finisce di lavorare. È per questo che durante questo momento della giornata nella spiaggia di Valdevaqueros (Tarifa) gli amanti di kitesurf si riuniscono per praticare il loro amato sport. Noi dalla distanza ci godiamo i colori del cielo punteggiato dagli aquiloni.Tramonti_Valdevaqueros

Per uteriori informazioni o per consigli personalizzati sui migliori tramonti in Andalusia o per organizzare una visita potete scrivermi ad alberto@andalusiaviaggioitaliano.com o compilate il seguente form:

Accetto la Privacy Policy



andalusia consigliata:

Il toro de Osborne: simbolo spagnolo o d’Andalusia... Lungo le autostrade d’Andalusia, e non solo, spesso vi sarà capitato di scorgere nell’orizzonte un toro nero. Avvicinandovi sempre più incomincerete a...
Turisti italiani in Andalusia: quanti sono e dove ... Il mercato turistico italiano è per la regione d'Andalusia un settore molto importante. Nello specifico, l'Italia rappresenta il settimo paese di prov...
Cosa vedere in Andalusia: 25 luoghi imprescindibil... Stabilire cosa vedere in Andalusia non è facile. Attraverso questo elenco di 25 città, spiagge e paesi da visitare in Andalusia, assolutamente sogget...

Crociera sul Guadalquivir a Siviglia: comprare i biglietti del battello

Il giro in battello lungo il fiume Guadalquivir a Siviglia è una delle poche attrazioni turistiche non prettamente culturali che offre la capitale d’Andalusia.  Dopo ore di visite alla Giralda, alla Cattedrale, all’Alcázar ed alla Plaza de España, bisogna far riposare il corpo e lo spirito del viaggiatore. Per questo, l’escursione in barca lungo la bella darsena del maestoso fiume andaluso è qualcosa di veramente consigliabile.

Vedi anche –> 20 cose da fare a Siviglia

–> Prenota la crociera lungo il Guadalquivir

Giro_Battello_Siviglia_Fiume_Guadalquivir_Andalusia_torre_de_oro
La Torre del Oro con i battelli pronti a salpare.

Il giro in battello a Siviglia

La crociera lungo la darsena del Guadualquivir inizia proprio di fianco alla Torre del Oro. In questo suggestivo spazio di Siviglia un paio di battelli sono sempre pronti a salpare, garantendo così una frequenza molto elevata.

Battello_Siviglia_Fiume_Guadalquivir
In attesa di salpare con la Torre del Oro di fianco.

L’itinerario della barca, sempre accompagnato da una guida automatica in diverse lingue tra cui l’italiano, procede inizialmente verso sud, attraversando il Ponte de San Telmo ed il Ponte de los Remedios. In questo tratto si potrà ammirare alla nostra sinistra il Palacio di San Telmo, il florido Parco Maria Luisa, il Padiglione dell’Argentina dell’Esposizione Iberoamericana del ’29 ed infine la ruota panoramica e l’acquario nel Muelle de las Delicias. A sud, guardando verso la foce, scruteremo il Porto, il Ponte de las Delicias ed il Ponte del V Centenario. Alla nostra destra, invece, saremo accompagnati dal quartiere de Los Remedios e dal Recinto della Feria di Siviglia.

Giro_Battello_Siviglia_Fiume_Guadalquivir
In questa foto si vede il padiglione dell’Argentina e la ruota panoramica.

In barca risalendo il fiume Guadalquivir

Risalendo la darsena verso nord e ripassando davanti alla Torre del Oro, potremo apprezzare alla nostra destra il Paseo de Colón con il teatro della Maestranza e l’arena o Plaza de Toros. Alla sinistra invece, scruteremo l’essenza del quartiere Triana ed i significativi edifici affacciati alla Calle Betis. Questa è senza dubbio la zona dove poter osservare meglio il patrimonio monumentale da un punto di vista differente.

Giro_Battello_Siviglia_Fiume_Guadalquivir_Andalusia_calle_betis
Dal battello una visione alternativa della Calle Betis, della Torre Pelli e del Ponte di Triana.

A mio parere, il culmine della visita è quando il battello oltrepassa il rappresentativo Ponte di ferro di Triana (Isabell II).  Successivamente, avvicinandosi alla Pasarela de la Cartuja il paesaggio sarà dominato da infrastrutture moderne come la Torre Pelli, il Ponte de la Barqueta ed il Ponte del Alamillo, opera di Santiago Calatrava.

Giro_Battello_Siviglia_Fiume_Guadalquivir_Andalusia_ponte_triana
Uno dei migliori momenti è quando la barca passa il Ponte di Triana.

Una volta superata la prima infrastruttura menzionata,  il percorso perde un poco d’interesse. Sarà, perciò, questo il momento di riposare godendo della brezza e dei panorami “alternativi” di Siviglia che offre questa imperdibile esperienza.

Giro_Battello_Siviglia_Fiume_Guadalquivir_Andalusia
Godendo la brezza con il Ponte de la Barqueta ed al fondo il Ponte dell’Alamillo.

Per non “rimanere a piedi” è consigliabile prenotare la vostra esperienza in battelo sul Guadalquivir attraverso questa pagina.

Cosa vedere dal battello a Siviglia

  • La Torre del Oro
  • Palacio di San Telmo
  • Il Parco Maria Luisa
  • Il Muelle de las Delicias
  • La Calle Betis
  • La Plaza de Toros
  • Il teatro della Maestranza
  • Il Ponte di Triana

Per maggiori informazioni su cosa vedere a Siviglia è possibile contattarmi scrivendo ad alberto@andalusiaviaggioitaliano.com o compilando il seguente form:

Accetto la Privacy Policy

 



andalusia consigliata:

Tour da Siviglia a Cordoba super culturale Sono 140 i chilometri che separano Siviglia e Córdoba. Un'area ricca di cultura, di storia e di città-monumento. Uno spazio che ha visto transitare ne...
Expo di Siviglia 1992: oggi cosa rimane, vita o ab... L'Expo di Siviglia del 1992 è uno dei più grandi eventi che la Spagna ha ospitato grazie agli oltre 41 milioni di visitatori. Si svolse dal 20 aprile ...
Trono di Spade a Siviglia: cosa vedere ad Osuna Nella campiña della provincia di Siviglia, ad Osuna, c'è stato un avvenimento nel 2014 che ha scombussolato per quindici giorni il tranquillo paese. P...