Visitare Siviglia in estate: consigli per le vacanze

È consigliabile passare le proprie vacanze di luglio e agosto a Siviglia? Un viaggio a Siviglia in estate, in una delle zone con le temperature più alte della Spagna preoccupa molti. Non bisogna però esagerare, i costanti 40 (e oltre) gradi all’ombra sono semplicemente un caloroso abbraccio che vi offre il sud.

siviglia_estate_ventaglio
Accessorio immancabile.

Nonostante il caldo, non è una menzogna dire che ci sono importanti ragioni per visitare Siviglia d’estate. Di seguito si illustra un fresco ventaglio di opzioni irripetibili di cose da fare e di consigli per sopravvivere in questa città nei mesi di luglio e agosto.

Viaggio a Siviglia d’estate: 10 cose da fare

Il caldo non è una scusa per non visitare almeno i 10 monumenti più importanti di Siviglia. Oltre a questo però, diciamo durante il “tempo libero” della vacanza, è possibile fare tante altre cose nella capitale andalusa attraversata dal fiume Guadalquivir. Di seguito si elencano 10 cose da fare d’estate a Siviglia.

siviglia_estate_gelato
Il mese d’agosto a Siviglia.

Visitare i monumenti di Siviglia

Bisogna approfittare che l’affluenza turistica durante l’estate è minore per visitare tutti i monumenti di Siviglia. La primavera è la stagione con maggior numero di turisti a Siviglia e questo ripercuote un po’ la visita turistica dei monumenti. In estate, nonostante la coda in biglietteria possa ingannare, una volta dentro alla Giralda, alla Cattedrale o all’Alcazar noteremo come la densità è minore rispetto ai mesi di aprile e maggio.

–> Prenota la Cattedrale e la Giralda

–> Prenota l’entrata all’Alcazar

siviglia_estate_giralda
La Giralda e la Cattedrale di Siviglia.

Assistere alla Velá de Santa Ana

Se esiste un quartiere famoso per diffondere il prototipo sivigliano, questo è quello di Triana. Alla fine di luglio (coincidendo con il fine settimana del 26 di luglio) ogni anno ha luogo lungo la calle Betis e in altre zone di questo bel quartiere, una manifestazione culturale dove si può godere dell’autentica magia di Siviglia. Flamenco, casetas e sardine alla brace sono gli elementi che caratterizzano la Velá de Santa Ana di Triana. Al pomeriggio, inoltre, si allestisce un albero della cuccagna nel fiume, un modo per divertirsi e combattere il calore.

Vedi anche –> La Velá de Santa Ana di Triana

siviglia_estate_vela
La Velá di Santa Ana.

Vedere un film in un cinema all’aperto

Approfittando che la notte a Siviglia d’estate è il momento più atteso della giornata per uscire, alcune delle migliori attività si svolgo proprio quando cala il sole. A Siviglia ci sono numerosi cinema e teatri estivi all’aria aperta. Alcune dei migliori sono:

Il cinema all’aperto ufficiale: si trova nel cortile della Diputación (ente provinciale). Costa 4 euro e un paio di settimane prima dell’inizio della rassegna pubblica sul sito tutti i film che verranno trasmessi.

Il cinema più hipster: è quello che propone l’Università di Siviglia con il ciclo alternativo chiamato 21 Grados.

Il cinema più segreto: dentro nel Parco Maria Luisa si trova un baretto che colloca un proiettore nella quale ogni notte proietta film. Fornito di tavolini, nel mentre sarà possibile anche consumare (2018 da confermare).

Il cinema più sostenibile: quello del Community Garden del Rey Moro nella Calle Sol in un grande spazio abbandonato e recuperato appunto come orto urbano e zona di socializzazione.

Il teatro più romantico: in un cortile interno, tipico di vicinato, nel cuore del quartiere di Triana si allestisce un sipario dove poter vedere le Commedie più divertenti e famose della storia. Questa manifestazione si chiama Corral de Comedias.

siviglia_estate_corral
Los Corrales de Comedia a Triana.

Innamorarti delle notti nei Giardini dell’Alcazar

Tra giugno e settembre, ogni notte (meno la domenica), avvengono concerti in quel magnifico scenario che è il giardino dell’Alcazar di Siviglia. Se solo vedere l’Alcazar di notte innamora, è possibile immaginare la magia che si respira con un sottofondo musicale. Non è da pensare che solo siano concerti di musica classica, le notti dell’Alcazar ospitano vari stili musicali.

siviglia_estate_alcazar
Il giardino dell’Alcazar di notte.

Godere delle terrazze di Siviglia

Siviglia è famosa anche per le proprie terrazze con vista. Non c’è stagione migliore se non l’estate per godere appunto di questi luoghi dalla quale si potrà vedere l’imponente sagoma della Giralda o gli edifici ammassati e disordinati della città. Molti sono i ristoranti, ma soprattutto gli hotel che offrono quest’esperienza. Spesso in questi luoghi sarà possibile di usufruire anche di concerti e altri intrattenimenti.

Vedi anche –> Le migliori terrazze di Siviglia

siviglia_estate_terrazza
Una famosa terrazza sivigliana.

Fare una crociera sino a Sanlúcar de Barrameda

Tra i mesi di maggio e settembre, dalla Torre del Oro non solo partono i classici traghetti che mostrano il passaggio del Guadalquivir in città, bensì anche altre crociere che ogni weekend salpano con destinazione Sanlúcar de Barrameda, ovvero la foce del fiume. L’escursione dura tutta la giornata, dalla mattina presto sino alla sera con il ritorno questa volta in autobus.

Vedi anche –> Cosa vedere a Sanlúcar de Barrameda

siviglia_estate_crociera
Una dei battelli lungo il Guadalquivir.

Dormire la “siesta”

Siviglia e la Spagna in generale sono famosi nel mondo anche per la “siesta”, ovvero la pennichella dopo mangiato. In estate, per far passare le ore più calde della giornata, non c’è niente di meglio che una bella pennichella in hotel. In questo modo recupereremo le energie per affrontare la serata che inevitabilmente sarà lunga.

siviglia_estate_siesta
La “siesta”, un simbolo della regione.

Passeggiare lungo la riva del Guadalquivir

In Andalusia e a Siviglia si dice “tomar el fresco”, in parole povere sarebbe approfittare della scarsa arietta fresca in estate. Questa si può trovare lungo la riva del Guadalquivir che durante le ore serali rilascia un pochino di brezza. Lungo la zona del Muelle de Nueva York o de las Delicias, inoltre sono prolificati bar moderni dove si respira un’atmosfera chill out.

siviglia_estate_riva
La notte lungo il Guadalquivir.

Andare alla spiaggia di Siviglia

La provincia di Siviglia realmente non è bagnata dal mare. Zone però come Matalscañas o Punta Umbria (Huelva) o Sanlúcar de Barrameda (Cadice) sono conosciute come le spiagge di Siviglia data la poca distanza dalla capitale andalusa. A circa una ora si può arrivare all’Oceano Atlantico. Da tenere in considerazione che in estate queste spiagge sono altamente frequentate.

Vedi anche –> Le spiagge di Siviglia

siviglia_estate_punta_umbria
La spiaggia di Punta Umbria.

Approfittare dei SALDI

Siviglia è una città dove si può fare shopping. In agosto le strade dello shopping (Sierpes, Tetuán, Cuna) vengono coperte con dei teloni per far sì che il sole battente non rendi invivibile l’esperienza. È per questo che in estate si possono approfittare anche in questa città dei saldi di luglio e agosto.

Vedi anche –> Shopping a Siviglia

siviglia_estate_shopping
La calle Sierpes in estate.

Vacanze estive a Siviglia: consigli

  • Riparati dal sole e cerca sempre l’ombra. A Siviglia si riconosce subito un sivigliano e un turista in estate. Una persona del luogo non aspetterebbe mai il verde del semaforo sul ciglio della strada, bensì sarà molto più probabile trovarlo al riparo dai raggi del sole sotto un arancio.
  • Compra un ventaglio. Oltre ad essere uno dei simboli di Siviglia, il ventaglio è utilissimo durante la stagione estiva. Se non te lo sei portato da casa non sarà un problema trovarne uno in città.
  • Bevi acqua. Portati sempre dietro una bottiglietta d’acqua. Anche se nessun bar si rifiuterebbe di offrirti un bicchiere d’acqua, potrai trovare tante fontanella d’acqua potabile sparse per tutta la città. In zone turistiche come la Plaza Nueva e Plaza del Triunfo (davanti all’entrata dell’Alcazar) per esempio potrete rinfrescarvi.
  • Usa i mezzi pubblici. Sappiamo già che Siviglia è una città da percorrere a piedi, ma se sarà necessario raggiungere zone piuttosto lontane durante le ore più calde della giornata, non avventuratevi a piedi e informatevi sui trasporti pubblici che offre Siviglia.
  • Mangia leggere. Approfitta della vicinanza di Siviglia al mare e lascia da parte i piatti invernali e abbuffati del buon pesce proveniente da Cadice o Huelva. Altri piatti tipi d’estate sono il gazpacho e il salmorejo.
  • Compra l’entrata ai monumenti in anticipo. Per evitare lunghe code sotto al sole consiglio comprare l’entrata della Giralda, della Cattedrale e dell’Alcazar prima di partire: Prenota la Cattedrale e la GiraldaPrenota l’entrata all’Alcazar.

    siviglia_estate_acqua
    Fontanella di acqua potabile.

Dove dormire a Siviglia

In estate è bene scegliere un hotel con piscina e aria condizionata. Anche la posizione è importantissima per non dover fare chilometri sotto il sole per raggiungere i principali beni turistici. Per questo suggerisco prenotare uno di questi hotel nel centro. Di seguito, invece, lascio le offerte presenti in questo momento a Siviglia.



Booking.com

Per maggiori informazioni su cosa fare a Siviglia d’estate è possibile contattarmi scrivendo ad alberto@andalusiaviaggioitaliano.com o compilando il seguente form:

Accetto la Privacy Policy

andalusia consigliata:

Le 8 città in Andalusia più belle da visitare la p... La prima volta in Andalusia non si scorda mai, soprattutto perché sempre cerchiamo di visitare tutte le città e località più belle. Una delle e-mail p...
Natale e capodanno a Siviglia: cosa fare Le temperature durante il mese di dicembre, compresi Natale e Capodanno, a Siviglia sono clementi. È per questo che la destinazione spagnola ben si pr...
I molteplici colori della ceramica d’Andalusia Il passaggio di civiltà così diverse in Andalusia ha condizionato tutti i costumi della regione, tra questi anche l’artigianato locale. La creatività ...
Visitare Siviglia in estate: consigli per le vacanze ultima modifica: 2018-05-26T09:26:15+00:00 da andalusia viaggio italiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *