Cosa fare a El Puerto de Santa Maria: non solo spiagge

Visitare El Puerto de Santa Maria è una delle cose da fare in provincia di Cadice grazie ai tanti monumenti e spiagge da vedere e alle attività da svolgere. Il bel paese situato tra l’Oceano Atlantico e la foce del fiume Guadalete e a pochi chilometri dalla città di Cadice offre alcune belle spiagge dove prendere il sole e fare il bagno, un patrimonio culturale interessante e soprattutto tante cose da fare.

Vedi anche –> Cosa vedere a El Puerto de Santa Maria

cosa_fare_el_puerto_de_santa_maria_cortile
Il cortile della cantina Osborne.

Cosa fare a El Puerto de Santa Maria

Gastronomia, vino, storia e divertimento. Queste sono le quattro parole che descrivono perfettamente la cittadina de El Puerto de Santa Maria, una delle più importanti della provincia di Cadice. In questa cittadina è possibile passare una vacanza completa e varia. Sarà possibile conoscere i vini della zona, assaporare il pesce della costa, immergersi della storia d’Andalusia e spassarsela grazie a una delle tante attività disponibili o alla vita notturna molto attiva.

Visitare i monumenti

El Puerto de Santa Maria non è certamente famoso per il proprio patrimonio monumentale, ma in una visita a questa cittadina non è neanche da lasciar perdere. La cattedrale, il castello, la fondazione del poeta Rafael Alberti, famoso poeta nato in questa città, sono le principali attrazioni culturali del paese.

cosa_fare_el_puerto_de_santa_maria_centro
Il centro storico de El Puerto de Santa Maria.

La Chiesa Maggiore Prioriale è un edificio religioso del XV secolo in stile gotico e barocco dedicato alla Madonna dei Miracoli, patrona della città. Nella chiesa, ristrutturata più volte, risaltano all’esterno la Porta del Perdón e la Puerta del Sol e all’interno la dorata pala d’altare.

cosa_fare_el_puerto_de_santa_maria_cattedrale
La Chiesa Maggiore Prioriale.

Il Castello di San Marco è un edificio del XIII secolo molto ben conservato che ospita elementi romani, visigoti e mudéjar. In origine era una torre d’avvistamento utile per proteggere una moschea, successivamente trasformata in una cappella cristiana. Difronte al Castello è possibile trovare l’ufficio turistico.

Cosa vedere el puerto santa maria ponte castello
Il Castello di San Marcos.

Visitare la cantine e museo Osborne

La cantina Osborne è sicuramente il pezzo forte de El Puerto de Santa Maria. Una cantina tra le più importanti d’Andalusia e della Spagna nella quale si producono le diverse qualità del tradizionale vino andaluso e che fa parte del triangolo dello Sherry (Jerez de la Frontera
El Puerto de Santa Maria – Sanlúcar de Barrameda).

Vedi anche –> Approfondimento sul Toro de Osborne

cosa_fare_el_puerto_de_santa_maria_botti
Scorcio della cantina Osborne.

La cantina Osborne de El Puerto de Santa Maria nasce nel 1772 e ancora oggi è possibile rivivere un’atmosfera fantastica. All’interno del recinto troviamo un cortile in stile andaluso, la cantina denominata “Cattedrale” per l’importanza, l’altezza e il caratteristico colore di umidità che ormai ha intaccato perennemente le pareti. Le botti di rovere americano, l’oscurità e il profumo intenso del vino di Jerez conferiscono a questa visita autenticità. Un’esperienza che assocerai per sempre alla città de El Puerto.

cosa_fare_el_puerto_de_santa_maria_cantina
La cantina denominata “La Cattedrale”.

Di fianco alla “Cattedrale del vino” troviamo un altro spazio ampio, questa volta però luminoso e moderno. In questa che era un’altra parte di cantina oggi è possibile visitare il museo del Toro de Osborne. Il Toro de Osborne è ormai uno dei simboli della Spagna, una silhouette nera che in origine aveva la funzione di cartellone pubblicitario del vino di Osborne lungo le strade più trafficate del paese. Oggi questo logo lo troviamo dappertutto e in questo museo possiamo trovare una raccolta molto particolare.

cosa_fare_el_puerto_de_santa_maria_museo
Il museo del Toro de Osborne.

Troviamo il Toro de Osborne in opere di Salvador Dalí, in opere di Haring, nelle scarpe di Rafael Nadal, incastonato da pietre Swarovski e raffigurato in centinaia e centinaia di fotografie bellissime di paesaggi spagnoli.

cosa_fare_el_puerto_de_santa_maria_dali
Il toro di Haring.

La visita guidata alla cantina-museo Osborne si chiude con una degustazione dei celebri vini. In ordine si proveranno: fino, oloroso, cream e Pedro Ximenez, ovvero dal più secco al più dolce e più alcolico
(in ordine 15, 17, 19, 20). Quattro bicchierini di vini molto alcolici per questo è raccomandabile provarli con moderazione.

cosa_fare_el_puerto_de_santa_maria_degustazione
I vini della cantina Osborne.

Escursione in barca a vela ne El Puerto de Santa Maria

Ne El Puerto de Santa Maria si può visitare la costa di Cadice come se fossimo alle Baleari o in Sardegna. Da El Puerto de Santa Maria, grazie all’azienda 360 Sail, è possibile visitare il golfo di Cadice dal mare.

cosa_fare_el_puerto_de_santa_maria_degustazione
Vista della costa de el Puerto de Santa Maria dal mare.

Con questa simpaticissima coppia di marinai è possibile scoprire l’Oceano Atlantico che bagna la provincia di Cadice. Due sono le escursioni più abituali. Una di poche ore prendendo il largo da El Puerto de Santa Maria e navigando verso la città di Cadice. Questa gita viene soprattutto prenotata per vedere il tramonto da un luogo privilegiato, in mezzo al mare.

cosa_fare_el_puerto_de_santa_maria_sail
La barca a vela di 360 Sail.

Un’altro modo per godere di 360 Sail è quello di noleggiare la barca a vela e il servizio del capitano per una mezza giornata o un’intera giornata e scoprire le migliori spiagge della provincia di Cadice e soprattutto dei dintorni. Questa modalità è richiesta soprattutto in estate quando è possibile tuffarsi dalla barca a vela e fare il bagno nell’Oceano.

cosa_fare_el_puerto_de_santa_maria_barcacosa_fare_el_puerto_de_santa_maria_barca
Puntando verso la città di Cadice.

Andare in spiaggia a El Puerto de Santa Maria

Otto sono le spiagge de El Puerto de Santa Maria, da ovest ad est, ovvero da Rota a Puerto Real: Playa de Fuentebravía, Playa de Santa Catalina, Playa de la Calita, Playa de la Muralla, Playa del Aculadero, Playa de la Puntilla, Playa de Valdelagrana e Playa de Levante.

Cosa vedere andalusia N-IV spiaggia
La spiaggia Valdelagrana di El Puerto de Santa María.

Le spiagge più popolari sono sicuramente quella de la Puntilla, ovvero la più vicina al centro storico e la Playa de Valdelagrana corrispondente all’omonimo quartiere ricco di ristoranti e chiringuitos. La più isolata e selvaggia, invece, è quella de Levante che rimane protetta dal Parco Naturale Los Toruños.

Cosa vedere el puerto santa maria ponte parque
Il Parco Naturale de los Truños.

Provare la gastronomia de El Puerto de Santa Maria

Uno dei punti forti di questa località, un po’ come in tutta la Costa de la Luz, è la gastronomia. A El Puerto de Santa Maria perciò bisognerà provare i piatti tipici a base di pesce e frutti di mare. Tortillitas de camarones, fritto misto, gamberi bolliti, il tutto bagnato dal vino della zona; questo è il menu ideale da degustare in questa città. Un’istituzione, in questo senso, è il ristorante El Romerijo che prepara il pesce fritto o bollito in maniera impeccabile. Una visita a El Puerto de Santa Maria non si può concepire senza una fermata in questo storico bar-ristorante.

cosa_fare_el_puerto_de_santa_maria_romrijo
Fritto misto nel Romerijo.

Uscire alla sera a El Puerto de Santa Maria

Quello che di certo non manca a El Puerto de Santa Maria è la vita notturna. Soprattutto d’estate numerosi sono i locali, terrazze all’aperto e discoteche che offrono diversione per tutti i gusti. Dall’aperitivo all’alba El Puerto de Santa Maria non si ferma e in pieno centro città sarà possibile trovare una grande varietà di locali. Una zona molto viva è anche Puerto Sherry.

salir-en-el-puerto-de-santa-maria-pubs-y-discotecas-de-noche
Uscire alla sera a El Puerto de Santa Maria.

Dove dormire a El Puerto de Santa Maria

El Puerto de Santa Maria è una delle principali cittadine turistiche della provincia di Cadice e per questo non manca di certo l’offerta di alberghi, hotel e appartamenti. La zona migliore per alloggiare è il centro città o se si vuole più tranquillità e una vacanza principalmente di spiaggia a mare può essere interessante dormire in uno dei quartieri limitrofi. Di seguito, invece, lascio la lista degli hotel in offerta in provincia di Cadice.



Booking.com

Per consigli personalizzati su cosa fare ne El Puerto de Santa Maria o per organizzare una visita guidata potete scrivermi ad alberto@andalusiaviaggioitaliano.com o compilate il seguente form:

Accetto la Privacy Policy

andalusia consigliata:

Cosa vedere a Sanlúcar de Barrameda: cantine, parc... Visitare le cantine e l'estuario del Guadalquivir a Sanlucár de Barrameda deve essere un imprescindibile per conoscere davvero l'Andalusia. Qui t...
Novo Resort Sancti Petri: lusso a 5 stelle in prov... Portandomi a casa un ricordo (grazie Jaime). L'Andalusia spesso è vista come un destino economico, ma in questa regione ci sono chiari esempi di l...
Le spiagge di Huelva: dove andare in vacanza in Sp... Nelle spiagge di Huelva anche se non sono molto conosciute, troveremo forse il miglior mare d'Andalusia. Huelva comprende la parte nord della Costa de...
Cosa fare a El Puerto de Santa Maria: non solo spiagge ultima modifica: 2019-02-09T08:29:33+00:00 da andalusia viaggio italiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *