salmorejo_-andalusia_viaggio_tour_vedere_consigli_andalucia_visitare_cordoba

Arriva l’estate, è ora di salmorejo, gazpacho, ajoblanco, porra…

In Andalusia d’estate fa caldo, a volte caldissimo. Di conseguenza, con queste elevate temperature, è consigliabile e desiderabile una dieta che includa piatti freschi a base di verdura. Gazpacho, porra antequerana, ajoblanco e salmorejo sono alcune delle zuppe fredde tradizionali che la cultura andalusa offre ai suoi visitatori. Ognuna di queste pietanze si differenza negli ingredienti, consistenza, sapore e zona d’origine.

Le ricette del gazpacho, salmorejo, porra e ajoblanco

Gazpacho e salmorejo sono sicuramente i più conosciuti piatti freddi d’origine andalusa. Molte volte i turisti più distratti confondono l’uno con l’altro, anche se hanno sapore e caratteristiche molto diverse.

Gazpacho

andalusia_siviglia_gazpacho_cosa
Un Gazpacho andaluz fatto in casa.

Il gazpacho si caratterizza per contenere una grande quantità di ortaggi stagionali, che ne fanno un piatto rinfrescante, economico e genuino.  Ha una consistenza molto liquida, e normalmente è composta da:

Salmorejo

salmorejo_-andalusia_viaggio_tour_vedere_consigli_andalucia_visitare_cordoba
Il Salomorejo cordobés.

Il salmorejo,  a differenza del precedente, è decisamente molto più cremoso, altrettanto fresco, ma comprende meno quantità di verdura. Gli ingredienti di un salmorejo cordobes (di Cordoba) tradizionale  sono:

Porra Antequerana

Cosa_mangiare_porra
Autentica porra antequerana.

Di cremosità e di ingredienti similari al salmorejo è la porra antequerana. Questo piatto è originario di Antequera (Malaga), si serve anch’esso freddo e gli ingredienti sono:

  • Aglio
  • Olio d’oliva
  • Pomodoro
  • Pane
  • Sale
  • Peperone verde
  • Guarnizione con uovo sodo e tonno

Ajoblanco

dove_mangiare_ajoblanco
Un buon piatto di Ajoblanco

Ultimo, non per sapore, presentiamo l’Ajoblanco. Questa zuppa fredda è un piatto povero e presenta una consistenza veramente liquida. A differenza dei tre piatti precedenti non include nessun ortaggio, ma viene preparato con:

  • Pane
  • Mandorle tritate
  • Aglio
  • Acqua
  • Olio d’oliva
  • Sale
  • Aceto (opzionale)
  • Guarnizione con acini d’uva o melone

Dunque, dopo una mattinata di intenso turismo sotto il sole estivo opprimente, è una ottima idea rifugiarsi in un qualunque bar d’Andalusia e recuperare le energie grazie ad una delle buonissime zuppe fredde che propone la cultura culinaria andalusa.



andalusia consigliata:

Cosa mangiare in Andalusia: tapas e piatti tipici I piatti tipici di Siviglia, Malaga o Granada, le tapas e in generale cosa mangiare in Andalusia sono uno dei quesiti più comuni del turista italiano ...
Il re della feria: il “Rebujito” Tutti lo sanno, in qualunque feria d'Andalusia (sopratutto di Cadiz, Jerez e Siviglia) il protagonista assoluto è il rebujito. È inevitabile che quest...
Rosso, succoso frutto di Huelva La provincia di Huelva può considerarsi come la "capitale gastronomica" d'Andalusia. In questa provincia, poco conosciuta in Italia, si elabora il rin...
Arriva l’estate, è ora di salmorejo, gazpacho, ajoblanco, porra… ultima modifica: 2014-06-04T14:30:54+01:00 da andalusia viaggio italiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *