Categorie
Consigli e Curiosità Curiosità & Quiz

10 motivi per visitare l’Andalusia finita la quarantena

Probabilmente stiamo vivendo il periodo storico più triste della nostra vita. Attaccati da un nemico invisibile, il Corona virus (o COVID-19), ci siamo rifugiati in casa e abbiamo abbandonato le nostre abitudini e i nostri desideri. Dopo qualche giorno di adattamento e sorpresa, ha già iniziato ad affiorare la malinconia verso le cose più basiche, ma anche verso alcuni dei momenti migliori della nostra esistenza che spesso coincidono con le vacanze e i viaggi.

visitare_andalusia_quarantena
Uno spiraglio di luce.

Motivi per visitare l’Andalusia quando tutto torna alla normalità

È per questo che con quest’articolo cercherò di aprire un piccolo spiraglio di positività. Questa situazione terminerà, non sappiamo quando e non sappiamo come inevitabilmente il settore turistico cambierà, ma ne usciremo e quando sarà tutto finito torneremo in qualche modo a viaggiare, perché è quello che più ci piace, soprattutto se è in Andalusia. Probabilmente non c’è bisogno di tanta parole, ma ecco 10 motivi per visitare l’Andalusia finita la quarantena.

Il sole d’Andalusia

Il sole non è quello che più vi manca? La vitamina D, la temperatura mite e godere dell’aria aperta è semplicemente quello di cui più tutti abbiamo bisogno. Il bel tempo è di certo una delle caratteristiche che più piace ai visitatori dell’Andalusia e i mesi che rimangono dell’anno saranno perfetti per godere una meritata vacanza in questo soleggiato territorio.

Vedi anche –> Quando visitare l’Andalusia

visitare_andalusia_sole
Il sole nel deserto di Gorafe.

Mare e spiagge pulite

Quello che più si è beneficiato della quarantena è l’ambiente naturale. Dopo giorni e giorni senza persone e traffico potremo godere pienamente del cielo azzurro dell’Andalusia, di aria incontaminata e delle spiagge pulite. Sarà, per questo, un vero piacere visitare quest’estate le migliori spiagge di Cadice, le più belle spiagge di Huelva o la Costa del Sol.

Vedi anche –> Le migliori spiagge di Cadice

Vedi anche –> Le migliori spiagge di Huelva

visitare_andalusia_spiagge
La spiaggia di Islantilla.

Solidarietà con gli andalusi

L’economia dell’Andalusia, che per una gran percentuale si basa sul turismo, ha ricevuto un duro colpo. È vero, ora inizieranno varie campagne pubblicitarie a favore del turismo interno in Italia, ma diciamocelo Italia e Spagna sono cugini e così come gli spagnoli amano l’italia, gli italiani adorano l’Andalusia. Per questo io consiglierei di dare solidarietà anche alla popolazione andalusa, a quelle persone che durante le tue ferie sempre ti hanno trattato bene, che si sono conquistate la propria reputazione facendo le cose per bene.

visitare_andalusia_turismo
Una bella stradina di Estepona.

Assaporare l’Andalusia

Dopo mesi chiusi in casa mangiando sempre la “solita minestra”, chi non ha voglia di assaporare i sapori di questa terra? Cose che assolutamente saranno gradite finita la quarantena sono una “cerveza” gelata in un qualunque baretto o fare un tour di tapas nei tuoi locali preferiti di Siviglia, Cadice, Granada o della città che più ti innamora.

Vedi anche –> Cosa mangiare in Andalusia

Vedi anche –> Migliori ristoranti in Andalusia

visitare_andalusia_mangiare
I gamberi rossi di Garrucha.

La convivialità degli andalusi

Dopo intere giornate di solitudine o incontrando e interagendo con le stesse persone, si avrà tanta voglia di conoscere nuove persone. In Andalusia questo è molto facile, grazie all’accoglienza, la solarità e la spigliatezza delle persone di questo territorio. Il modo di vivere molto “callejero” degli andalusi è sicuramente un ulteriore punto a favore.

visitare_andalusia_convivialita
Il Natale a Siviglia.

Vedere cose meravigliose

Durante la quarantena ci siamo assorbiti centinaia di serie, di film e di programmi molto spesso vergognosi. Cosa c’è di meglio che rifarsi gli occhi con la visita a dei luoghi meravigliosi e leggendari come per esempio l’Alhambra, la Plaza de España, la Mezquita, il Parco di Doñana o la duna di Bolonia?

Vedi anche –> Cosa vedere in Andalusia

visitare_andalusia_mezquita
L’interno della Mezquita di Cordoba.

Godere di spettacoli tutti assieme

Quando la distanza di un metro sarà solo un brutto sogno, finalmente potremo accalcarci di nuovo per vedere uno spettacolo flamenco, scatenarsi in un festival musicale, apprezzare un concerto dell’Alcazar, ballare alla Feria de Abril di Siviglia o di Malaga (speriamo che per agosto sia tutto finito) o emozionarsi vedendo una processione della Settimana Santa.

Vedi anche –> Eventi e feste in Andalusia

visitare_andalusia_concerto
Un concerto a Siviglia.

I meravigliosi racconti d’Andalusia

Siamo ormai saturi di brutte notizie, di aggiornamenti in tempo reale di cifre maledette. Dopo la quarantena è ora di immergersi in esperienze, storie e leggende che affascinano. La storia d’Andalusia, con la sua ricchezza culturale, è ricca di questi aspetti che ci possono finalmente ritornare a far sognare.

visitare_andalusia_rota
Ricreazione storica a Rota.

Ritornare a fare sport all’aperto

Dopo giorni senza potersi muoversi e sfogarsi, sarà possibile farlo e per di più in una cornice fantastica e ben organizzata come l’Andalusia. Potremo andar in bicicletta o correre e magari fare un picnic in riva al Guadalquivir senza nessun tipo di autocertificazione. Sarà possibile ritornare a fare ogni tipo di sport, dal trekking nel parco naturale di Cazorla, sino al surf a Tarifa.

visitare_andalusia_surf
Surf a Tarifa.

Per maggiori informazioni su visitare l’Andalusia è possibile contattarmi scrivendo ad alberto@andalusiaviaggioitaliano.com o compilando il seguente form:

Accetto la Privacy Policy

andalusia consigliata:

Birdwatching, linci e cervi in provincia di Jaén c... In Andalusia c'è una provincia che risalta sopra le altre per quanto riguarda il patrimonio naturalistico: è quella di Jaén. In questa zona nord-orien...
5.000 follower in Instagram! Le mie 10 migliori fo... Per celebrare i primi 5.000 follower di Instagram vi mostro, a voi che magari non siete iscritti a questo Social Network, le dieci foto di Andalusia, ...
Cosa vedere in Andalusia nel 2016? Le migliori pro... La Feria Internazionale del Turismo di Madrid (FITUR) è una della più importanti a livello mondiale. Quella del 2016 è stata una manifestazione record...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *