Archivi categoria: Siviglia Città

Cosa vedere a Siviglia in pochi giorni?

Cosa vedere a Siviglia in pochi giorni? Il capoluogo dell’Andalusia e meraviglia della Spagna propone monumenti assolutamente da visitare come l’Alcazar. Continua la lettura di Cosa vedere a Siviglia in pochi giorni?

andalusia consigliata:

Cosa vedere a Cádiz, la città più antica d’E... In un giorno o poche ore non è possibile visitare Cadice con tutto quello che c'è da vedere: La Caleta, le spiagge, la Cattedrale, i Castelli e i muse...
Niebla: una piccola roccaforte sulle sponde del Rí... Niebla, in provincia di Huelva, può essere considerata, a scapito de Las Minas del Río Tinto, la capitale storico-culturale del territorio che circond...
I mercatini di Siviglia più famosi! I mercatini di Siviglia sono una parte molto importante della dinamica sociale della propria città. Come i mercati, sono luoghi di scambio, d'incontro...

Dove mangiare a Siviglia: ristoranti economici e tipici

A Siviglia si possono provare tapas economiche e tipiche. Per questo bisogna sapere le zone dove mangiare e quali sono i migliori ristoranti di Siviglia.  Oggi in quest’articolo consiglio locali e bar tradizionali che assolutamente non bisogna perdersi nel capoluogo andaluso.

Vedi anche –> Cosa mangiare in ogni città d’Andalusia

Vedi Anche –> Cosa sono e come funzionano le Tapas

dove_mangiare_siviglia_papirusa
Preparazione delle crocchette nel Papirusa.

Migliori zone dove mangiare a Siviglia

La gastronomia a Siviglia è uno degli aspetti che maggiormente convince i visitatori. Quasi in ogni ristorante o bar è possibile mangiare bene e trovare le famosissime tapas che i turisti cercano in questa parte della Spagna. In alcuni casi sarà possibile trovare anche a Siviglia la Paella. Sono soprattutto quattro le zone dove un visitatore può mangiare a Siviglia: il Barrio Santa Cruz, l’Arenal, Triana e l’Alameda de Hércules.

Vedi anche –> Dove mangiare tapas a Siviglia

Vedi anche –> Dove dormire a Siviglia

Azzurro: Ristoranti e bar moderniRosso: Bar tradizionaliGiallo: Ristoranti di lusso

Dove mangiare nel Barrio Santa Cruz di Siviglia

Il Barrio Santa Cruz come più volte detto è il quartiere maggiormente turistico di Siviglia. Questo però non vuol dire che qui si mangi male. I prezzi, come normale, saranno un po’ più alti rispetto ad altre zone della città, ma è anche possibile trovare ancora bar e ristoranti popolari nella quale si riunisce gente del posto. Per quanto riguarda i ristoranti del primo caso, spesso i soldi spesi sono veramente ben invertiti. Nel Barrio Santa Cruz ci sono angoli molto caratteristici nella quale merita la pena concedersi un pranzo o una cena di lusso.

Dove_mangiare_siviglia_columnas
Tapas nella Bodega Santa Cruz Las Columnas.

Per quanto riguarda, invece, i ristoranti tipici bisogna capire che la comodità appena esiste. Bisognerà battagliare per ordinare e molto probabilmente bisognerà mangiare in piedi e in generale la qualità del servizio è scarsa. Alcuni bar tradizionali che troviamo nel Barrio Santa Cruz sono: Bodega Santa Cruz – Las Columnas e Taberna Alvaro Peregil. Comodità, invece, troveremo ne El Pasaje e nel Mamá Bistro, ristoranti dai sapori tradizionali rielaborati in chiave moderna.

dove_mangiare_siviglia_pasaje
Nel Pasaje si usano ingredienti locali come las tartas Inés Rosales.

Dove mangiare nell’Arenal di Siviglia

L’Arenal è paragonabile un po’ al Barrio Santa Cruz anche se il volume turistico è minore e di conseguenza anche i ristoranti frequentati da turisti. Nell’Arenal sopravvive lo spirito più sivigliano, quello più classico e ciò si respira anche nei propri ristoranti. Tra questi tappe obbligate saranno il Bar Baratillo, la Bodeguita Antonio Romero, il Bar Pepe Hillo e il Bar Postiguillo. Tra i ristoranti non tradizionali però che offrono prodotti di primissima qualità ci sono il Papirusa, il Mechela e l’Entrepuertas. Con le stesse caratteristiche, ma vicino a Plaza Nueva invece troviamo i raccomandabili Lobo Lopez e Arte y Solera.

dove_mangiare_siviglia_arenal
L’entrata al Postiguillo.

Dove mangiare a Triana a Siviglia

Triana è una vera fucina di locali classici. Passeggiando lungo la via pedonale Calle San Jacinto troveremo tantissimi bar, alcuni più tradizionali altri più turistici. Ma è soprattutto tra le viuzze che si nascondono i migliori locali del quartiere. Un quartiere che, essendo un po’ fuori mano, non accoglie tantissimo turismo. Per questo sopravvivono ristoranti che a prima vista sembrano d’altri tempi. Alcuni di questi sono: Las Golondrinas, Sol y Sombra, Salomón e Bar Altozano.

dove_mangiare_siviglia_triana
L’animata Calle San Jacinto.

Un discorso a parte bisogna farlo per la Calle Betis, tempestata da ristoranti “turistici” dove oltre al cibo si paga la fantastica vista. Tra questi però ci sono due eccezioni: il bar La Albariza che rispetta i canoni sopra descritti con piatti tradizionali e tapas che rappresentano al meglio Siviglia e il ristorante Abades, probabilmente il più caro della città. In quest’ultimo però si paga, oltre all’elaborazione del cibo, una vista mozzafiato verso la Torre del Oro, una regalo perfetto per celebrare un’occasione speciale.

Dove_mangiare_siviglia_solysombra
Solomillo al ajo a Triana nel Sol y Sombra.

Dove mangiare nell’Alameda de Hércules di Siviglia

L’Alameda de Hércules con la Calle Feria rappresentano la zona più alternativa di Siviglia. Qui troveremo anche tantissimi ristoranti italiani. Nonostante i tanti locali squisiti e alla moda, sopravvivono in questa zona dei locali classici super raccomandabili come Casa Ricardo, dove si mangiano le migliore crocchette di Siviglia, Las Columnas che offre un grandissimo assortimento di tapas classiche, il bar Santa Marta che anche se un poco più lontano offre senza dubbio il flamenquín più grande di Siviglia e la Tabernas Gonzalo Molina, uno dei pochi posti di Siviglia dove poter mangiare quaglie fritte in un locale che non vi lascerà indifferenti. Tra i più moderni nella zona sono sicuramente da consigliare Casaplata, El Gallinero de Sandra ed El Aljibe.

Vedi anche –> Dove non mangiare a Siviglia perché qui mangio io

mangiare_siviglia_taberna_gonzalo_molina
La Taberna Gonzalo Molina.

Mangiare nel mercato di Siviglia

Un’opzione che può essere utile al turista è quello di mangiare in uno dei mercati di Siviglia. Quello di Triana, quello della Calle Feria e quello della Lonja del Barranco offrono tre stili, ambienti e menu totalmente diversi: classico, alternativo e gourmet. Tutti e tre sono comunque raccomandabili per le offerte che propongono e per la diversità di tapas che potremo trovare in un piccolo spazio.

dove_mangiare_siviglia_mercato_triana
Salumi e formaggi pronti per essere consumati nel Mercato di Triana.

Luoghi e ristoranti turistici

Come annunciato precedentemente, nelle vie più turistiche di Siviglia non è che si mangi male, anzi ci sono esempi di ottima cucina che anche un sivigliano apprezzerebbe. L’unico inconveniente come può essere evidente è il prezzo. Se un ristorante o una via ha tantissima domanda allora naturalmente potrà alzare il prezzo. Tra le zone turistiche da citare ci sono sicuramente: la Calle Argote de Molina, la Calle Alemanes, la Calle Mateos Gago, la Plaza Doña Elvira e la citata Calle Betis.

dove_mangiare_siviglia_argote
La via Argote de Molina.

Tra i ristoranti più turistici ce ne sono alcuni che, anche non essendo in queste vie, per qualche motivo sono presi d’assalto dai visitatori stranieri. Ripeto che, anche in questo caso, in alcuni di questi ristoranti si mangia molto bene: Los Coloniales, Mesón del Serranito, Patio San Eloy, Espacio Eslava, El Rinconcillo, La Bartola e La Brunilda. Questi ristoranti non sono comunque comparabili con le grandi catene, tra cui 100 montaditos, che non raccomando accudire per nessun motivo, data la grande cultura gastronomica di Siviglia.

Dove_mangiare_siviglia_coloniales
Classico solomillo al whisky e solomillo al roquefort ne Los Coloniales.

Ristoranti dove mangiare bene a Siviglia

Tantissimi sono oggi i ristoranti nella quale si mangia bene a Siviglia. Negli ultimi anni sono sorti una miriade di locali moderni che ripropongono con successo i sapori tradizionali della città, arricchendoli però con nuove tecniche, sperimentazioni e cura per l’immagine. È arrivato il momento però di elencare i ristoranti o bar tradizionali di Siviglia dove mangiare bene e ritrovare quell’atmosfera d’altri tempi che piano piano si sta perdendo nei quartieri più turistici.

El Rinconcillo

Calle Gerona, 40

Potrebbe sembrare un controsenso con quello affermato precedentemente, ma ne El Rinconcillo si mangia bene, economicamente ed è un locale tra i più storici di Siviglia. Tutto questo però ha alimentato una fama incredibile. Ciò fa sì che in questo locale ci siano sempre più turisti e sempre meno persone del posto. L’ambiente non è cambiato, la qualità del cibo neppure e l’esperienza è sempre 100% raccomandabile. L’unica pecca è che di fianco a voi troverete probabilmente un inglese o un francese e non più un andaluso. Infine è raccomandato dalla Guida Michelin.

dove_mangiare_siviglia_rinconcillo
El Rinconcillo, forse il bar più famoso di Siviglia.

Bar Casa Eme

Calle Puerta Osario, 3

Questo bar, da non confondere con la terrazza EME nella Calle Alemanes, è uno dei più autentici di Siviglia. Il Bar Eme è decorato con uno stile d’altri tempi, la qualità del servizio è scarso (dato che fa tutto un’unica persona) e il menu è veramente limitato. In questo bar, anche se un po’ fuori mano, bisogna andare per provare il miglior solomillo al whisky della città e per vivere un’esperienza che difficilmente si potrà riprovare in altri ristoranti di Siviglia. N.B. Se pensate visitare questo locale munitevi di grande pazienza e non abbiate pregiudizi.

Vedi anche –> Dove non mangiare a Siviglia perché qui mangio io

mangiare_siviglia_solomillo_whisky
Il solomillo al whisky del Bar Eme.

Blanco Cerillo

Calle José de Velilla, 1

Passeggiando lungo Calle Tatuán, una delle vie dello shopping di Siviglia, a un certo punto saremo inebriati da un profumo che ci farà venire l’acquolina in bocca. Proprio in una viuzza che si affaccia alla lussureggiante Calle Tetuán si situa, infatti, uno dei bar più celebri e tradizionali di Siviglia. Nel Bar Blanco Cerillo si deve andare per assaggiare una squisita tapa di adobo, ovvero sardine fritte dopo essere state messe a riposare in una salsa molto speziata. Il sapore e il profumo, dopo questa esperienza, vi saranno inconfondibili.

dove_mangiare_siviglia
L’Adobo,specialità della casa a Blanco Cerillo.

Bodeguita Antonio Romero

Calle Antonia Díaz, 5

È sicuramente uno dei più rinomati ristoranti di Siviglia. Questo locale storico è sempre pieno di gente del posto che ora si confonde con qualche turista. Il menu in questo bar-ristorante è veramente molto ampio. Tavoli, sgabelli e sedie, invece non sono numericamente proporzionati al flusso di persone che visitano ogni pranzo o cena questo ristorante. Tra le tante tapas, la Bodeguita Antonio Romero è sicuramente famosa per i piatti sivigliani come gli spinaci con i ceci, il panino di pringá o il panino piripi.

Dove_mangiare_siviglia_romero
Il panino Piripi.

Casa Paco El buen comer

Calle Luis Huidobro, 23

Anche la zona di Santa Justa ha il suo ristorante tradizionale dove mangiare vere e proprie delizie. Il ristorante Casa Paco El Buen Comer si divide in due spazi fisici molto diversi. Uno è il bar dove poter ordinare tapas in piedi e l’altro è il salone ristorante dove poter mangiare tranquillamente seduti. Le combinazioni dei piatti sono straordinarie. Qui troviamo sia carne, sia pesce e spesso gli abbinamenti sono azzardati ma vincenti. Squisiti sono i piatti di polipo con crema di funghi e di il “solomillo a la mostaza antigua”. Molto fuori dal centro ma per intenditori.

dove-mangiare-siviglia-casa-paco
Il famoso pulpo con crema de boletus.

La Albariza

Calle Betis, 6

Se tutti i ristoranti sin qui nominati sono piuttosto economici, La Albariza non lo è. In questo locale caratteristico, oltre alla bellissima vista verso la città che è possibile vedere dalla Calle Betis, si paga la qualità del prodotto. In questo luogo è raccomandabile anche solo bere del vino andaluso (fino o manzanilla) e ordinare semplicemente un piatto di Jamón Serrano. Vino, prosciutto e vista verso il Guadalquivir: una combinazione semplice, ma assolutamente 100% sivigliana.

dove_mangiare_siviglia_albariza
Nell’Albariza semplicemente Jamón e vino.

Las Golondrinas

Calle Pages del Corro, 76

Rimanendo a Triana, però più vicino alla zona più frequentate dai turisti si situa Las Golondrinas. Come quelli nominati sino ad ora, anche questo è un locale tipico della città di Siviglia. Il ristorante è bello e le tapas sono quelle che un turista spera di trovare in un bar sivigliano, ci sono tutte le più importanti. Inoltre, è uno dei pochi bar nella quale è possibile trovare il Caballito de Jamón, una tapa di Siviglia che si sta perdendo tra i menu del capoluogo andaluso.

Mangiare_Siviglia_jamon
Il caballito de Jamón.

Casa Morales

Calle García de Vinuesa, 11

In pieno centro, a pochi passi dalla Cattedrale è quasi immaginabile che ci sia un locale che ancora sia frequentato più da persone di Siviglia che da turisti. Questo avviene nella Casa Morales, un bar che, come gli altri citati, è estremamente confusionario dove è quasi impossibile sedersi. Nel bar-ristorante ci accoglieranno simpatici camerieri e grandi otri dove un tempo si conservava il buon vino d’Andalusia. Qui perciò non bisognerà ordinare un vino de naranja per esempio e una tapa di salmorejo con ventresca di tonno.

dove_mangiare_siviglia_morales
La caotica Casa Morales.

Bar Salomón

Calle Lopez de Gomara, 11

Il Bar Salomón è anche raccomandato dal proprietario del Bar Eme, perciò è una garanzia. In questo locale dall’aspetto insignificante alla fine del quartiere di Triana si possono mangiare i migliori spiedini di tutta Siviglia. Questo e è un bar veramente semplice, il servizio è scadente, però gli spiedini e le patatas bravas sono sicuramente un ottimo motivo per spingersi sino a questa zona di Triana.

Bodeguita Romero

Calle Harinas, 10

Da non confondere con la precedente, questo locale tradizionale è l’ideale per assaggiare il miglior vino sherry di Siviglia. È un locale sempre pieno e con solo qualche tavolo, perciò la cosa più normale è che bisognerà stare in piedi. Questo comunque merita davvero la pena quando assieme al vino Palo Cortado ordineremo dei montaditos de pringá, ovvero dei saporitissimi paninetti di carne bollita. Questa combinazione costa attorno i 3€ e questo rispecchia l’economicità del posto.

dove_mangiare_siviglia_romero
I paninetti di Pringá.

Casa Ricardo antigua Casa Ovidio

Calle Hernán Cortés, 2

Una delle tapas tradizionali di Siviglia sono le croquetas. Ebbene a Siviglia è riconosciuto che le migliori crocchette si mangiano nel bar Casa Ricardo, vicino alla Plaza de San Lorenzo. Come tutti i locali sinora descritti anche questo è sempre strapieno di gente. Noteremo tutti i visitatori impegnati a non sporcarsi mangiando le croquetas. La particolarità di queste tapas, infatti, è che il ripieno è molto liquido e perciò bisognerà stare attenti a mordere la croccante impanatura.

dove_mangiare_siviglia_ricardo
Le famose croquetas di Casa Ricardo.

Antigua Abaceria de San Lorenzo

Calle Teodosio, 53

Non lontano dalla Plaza de San Lorenzo si ubica questo ristorante tradizionale. In questo luogo di classe troveremo un arredamento antico ma ben conservato e fantastica stoviglie decorata e di enorme valore. Piatti provenienti dalla stessa fabbrica di ceramica della Cartuja di Siviglia. Anche il mangiare ripercorre i sapori di Siviglia nel tempo ed è consigliabile ordinare la degustazione dello chef. La degustazione non è molto economica ma per una volta merita davvero la pena.

Dove_mangiare_siviglia_abaceria_lorenzo
La Abaceria de San Lorenzo.

Bar Sol y Sombra

Calle Castilla, 147

Ormai quando quasi finisce Triana, troviamo uno dei bar più autentici di tutta Siviglia, il Sol y Sombra. Nel locale, sempre pieno di sivigliani, si respira la tradizione della città. I cartelli delle corride, i prosciutti appesi, il disordine e la polvere non fanno altro che dare anima a questo bar. L’atmosfera che si respira però non è la cosa migliore, dato che qui si mangia divinamente. Le tapas sono quelle tipiche della cultura culinaria di Sivilgia, ma una è assolutamente da raccomandare: il Solomillo al Ajo.

Sol_sombra_triana_dove_mangiare
Il locale Sol y Sombra.

Per consigli personalizzati su dove mangiare a Siviglia o per organizzare una visita potete scrivermi ad alberto@andalusiaviaggioitaliano.com o compilate il seguente form:

Accetto la Privacy Policy



andalusia consigliata:

Il Gazpachuelo, un piatto dei pescatori Arriviamo alla costa malagueña, magari ben informati sulle spiagge migliori, sui monumenti e sulla storia della città che visiteremo. Ma per vivere un...
Chicharrones: cosa sono e differenze tra quelli si... I chicharrones sono una tipica “tapa” d’Andalusia occidentale. Soprattutto vengono consumati in provincia di Cadice ed in provincia di Siviglia. Sono ...
Dove mangiare a Cordoba I migliori ristoranti dove mangiare a Cordoba e nella quale provare piatti tradizionali ed economici e i bar tipici dove prendere da bere non turistic...

Gli hotel con la migliore vista di Siviglia

In quest’articolo vi svelo gli hotel con terrazza e miglior vista di Siviglia. Hotel romantici nella quale dormire e poter godere di panorami mozzafiato. Vedere Siviglia dall’alto è qualcosa di emozionante con la Giralda che domina la vista, il fitto reticolato urbano del Barrio Santa Cruz e i tanti campanili che spuntano tra le terrazze rosse delle case della città. Bisogna però sapere dove poter usufruire di tale bellezza.

Vedi anche –> 20 cose assolutamente da fare a Siviglia

Vedi anche –> Dove dormire a Siviglia

Hotel con terrazza e vista di Siviglia

Oltre ai vari punti panoramici della città come la Giralda o las Setas, è possibile vedere Siviglia dall’alto dalle terrazze di alcuni palazzi e di alcuni hotel. Hotel che spesso sfruttano quest’opportunità e che offrono ai turisti non solo la possibilità di alloggiare, ma anche quella di poter bere qualcosa con viste impressionanti e in un gradevole ambiente.

–> Tour delle terrazze di Siviglia

hote_vista_terrazza_siviglia_vista
VIsta della Cattedrale di Siviglia da Plaza Nueva.

Hotel EME Catedral

È forse la terrazza d’hotel più famosa di Siviglia. La sua ubicazione a due passi dalla Giralda garantisce una vista senza eguali e un’atmosfera sempre viva che comprende una piscina dove gli ospiti possono rinfrescarsi durante le caldissime giornate estive. Questi servizi e la invidiabile ubicazione in Calle Alemanes numero 26 fan si che i prezzi siano in linea con l’incomparabile esperienza. Bello e impossibile, nel senso che per scattare qualche foto avrei dovuto chiedere permesso via mail e ritornare. Per questo motivo ho rinunciato alle foto.

–> Prenota nell’Hotel EME Catedral

Hotel Doña Maria

hote_vista_terrazza_siviglia_doña_maria
Vista dall’hotel Doña Maria.

Quest’hotel si trova nella Calle Don Remondo 19 nei pressi della Plaza del Triunfo e in uno degli angoli più romantici del Barrio Santa Cruz. La distanza dalla Cattedrale di Siviglia è di qualche decina di metri. Dall’alto della terrazza, la Girlada che domina il panorama e la piscina dedicata agli ospiti della struttura sono una gradevole cornice per i visitatori che possono anche godere di una cerveza o di un cocktail nel moderno bar.

–> Prenota nell’Hotel Doña Maria

Hotel Fontecruz Sevilla Seises

hote_vista_terrazza_siviglia_seises
Vista dall’hotel Fontecruz Seises.

Questa struttura si trova sempre nel quartiere Santa Cruz, precisamente nella Calle Segovias 6. È un hotel boutique immerso tra le viuzze tipiche del quartiere che offre una terrazza imperdibile. Dall’alto dell’hotel con vista alla Giralda e alla Cattedrale di Siviglia gli ospiti possono godere di un ambiente veramente piacevole con piscina ed eventi di musica flamenco in diretta.

–> Prenota nell’Hotel Fontecruz Sevilla Seises

Hotel Inglaterra

hotel_vista_terrazza_siviglia_inglaterra
Vista dall’hotel Inglaterra.

Questo è uno degli hotel tradizionali di Siviglia. Un hotel, però, che non è rimasto fermo nel tempo ma che è riuscito a rinnovarsi. In questa struttura situata nella Plaza Nueva, infatti, d’estate è possibile salire all’ampia terrazza per godere della vista verso l’Ayuntamiento e la Cattedrale e ascoltare uno dei molteplici concerti proposti.

–> Prenota nell’Hotel Inglaterra

Hotel Murillo

hote_vista_terrazza_siviglia_murillo
Vista dall’hotel Murillo.

Proprio nel cuore del Barrio Santa Cruz, tra le contorte stradine e non lontano dalla suggestiva calle agua si trova questo hotel. Di giorno, al tramonto o di notte sempre è il momento giusto per sedersi e bere qualcosa nella terrazza dell’hotel di Calle Lope de Rueda. Sorprendentemente, se sei un tipo molto social puoi anche incorniciare la tua esperienza in compagnia degli amici e della Giralda.

–> Prenota nell’Hotel Murillo

Hotel Palacio Alcazar

hote_vista_terrazza_siviglia_alcazar_palacio
Vista dall’hotel Palazio Alcazar.

Il nome preannuncia la sua ubicazione, ad un passo dall’Alcazar e dal Patio de Banderas. Nella bella Plaza de la Alianza si trova questo hotel con una fantastica vista alla Giralda e alla muraglia del palazzo reale. Questo è un romantico sito anche per un aperitivo o una birretta. Anche se non vorreste andartene mai più, ricorda che il bar chiude alle 23:30.

–> Prenota nell’Hotel Palacio Alcazar

La Banda Hostel

hote_vista_terrazza_siviglia_la_banda
Vista da La Banda Hostel.

Se stai pianificando una visita low cost dell’Andalusia ma non vuoi perderti esperienze uniche a Siviglia come quelle sopra descritte, allora La Banda Hostel è quello che fa per te. Quest’ostello internazionale pieno di giovani, musica e vita offre una stupenda vista di Siviglia. Dalla terrazza dello stabilimento nella Calle Dos de Mayo 16, infatti, avremo in primo piano l’arco del Postigo e al fondo la facciata della Cattedrale. Qui il bar è solo per i clienti dell’ostello.

–> Prenota ne La Banda Hostel

Qui potete trovare ulteriori informazioni sugli hotel in Andalusia. Per consigli personalizzati sugli hotel di Siviglia o per organizzare una visita potete scrivermi ad alberto@andalusiaviaggioitaliano.com o compilate il seguente form:

Accetto la Privacy Policy



andalusia consigliata:

10 sensazioni (per 5 sensi) da provare a Siviglia La vista di Siviglia: A Siviglia c'è molto da vedere, molta bellezza da contemplare e moltissimo patrimonio culturale da scoprire. Sicuramente la vist...
ADRENALINICO! Bungee Jumping ad Aznalcóllar, in pr... Aznalcóllar è un piccolo paese della provincia di Siviglia famoso soprattutto per un grande disastro ambientale avvenuto il 25 aprile del 1998. Con la...
5 punti panoramici per vedere Siviglia dall’... Sarà per l'innata necessità di sicurezza, ma è indiscutibile che la natura umana ci spinge a voler contemplare un paesaggio dall'alto dalla quale pote...

10 monumenti di Siviglia da visitare in due giorni

Cosa vedere a Siviglia in due giorni? Con così poco tempo a disposizione bisogna selezionare i monumenti più importanti di Siviglia da visitare. Normalmente suggerisco di dedicare alla capitale d’Andalusia almeno tre giorni pieni per poter godere esternamente e internamente la Plaza de España, la Cattedrale, l’Alcazar e tutte le altre meraviglie sivigliane. Per questo, presento i monumenti di Siviglia che devono essere assolutamente visti. Quest articolo vuole solo essere d’ispirazione. Per avere nozioni più dettagliate sui luoghi proposti consiglio di consultare la completa guida “Cosa vedere a Siviglia“.

Vedi anche –> 20 cose assolutamente da fare a Siviglia

Vedi anche –> Dove dormire a Siviglia

Vedi anche –> Dove mangiare a Siviglia

I 10 monumenti di Siviglia più importanti

1. La Cattedrale e la Giraldagiralda_monumenti_siviglia

La Cattedrale di Santa Maria della Sede di Siviglia è l’edificio cristiano gotico più grande al mondo. La Giralda, antico minareto, è il suo campanile ed è il simbolo di Siviglia.
Orario: Lunedì dalle 11:00 alle 15:30 – da Martedì a Sabato dalle 11:00 alle 17:00 – Domenica dalle 14:30 alle 18:00. Prezzo: 9€

–> Prenota l’accesso prioritario alla Cattedrale e alla Giralda

2. La Plaza de EspañaPlaza_España_monumenti_siviglia

La Plaza de España è un complesso architettonico inaugurato per l’esposizione iberoamericana del 1929. È una grande piazza in stile mudéjar che si trova nel bel Parco Maria Luisa di Siviglia.
Orario: Inverno da Lunedì a Domenica dalle 8:00 alle 22:00 – Estate da Lunedì a Domenica dalle 8:00 alle 24:00. Prezzo: Gratis

3. L’AlcazarAlcazar_monumenti_siviglia

La Real Alcazar di Siviglia è un palazzo fortificato. In esso sono presenti edifici di diversa epoca e un favoloso giardino. Il palazzo originale è stato eretto nell’alto medioevo.
Orario: Inverno da Lunedì a Domenica dalle 9:30 alle 17:00 – Estate da Lunedì a Domenica dalle 9:30 alle 19:00. Prezzo: 11,50€

–> Prenota la visita all’Alcázar con la guida

4. L’Archivo de IndiasArchivo_indias_monumenti_siviglia

L’Archivo General de Indias si eresse nel 1572 per ordine di Filippo II, ma è dal 1785 con Carlo III che assuma la funzione di centralizzare in un unico spazio tutti i documenti relativi alle colonie, oggi ancora consultabili.
Orario: Da Lunedì a Sabato dalle 9:30 alle 17:00 – Domenica dalle 10:00 alle 14:00. Prezzo: Gratis

5. La Torre de Oro

La Torre de Oro di Siviglia è una torre di vigilanza alta 36 metri che si ubica lungo la riva orientale della darsena del Guadalquivir. Fu costruita tra il 1220 e il 1760.
Orario: Da Lunedì a Venerdì dalle 9:30 alle 18:45 – Sabato e Domenica dalle 10:30 alle 18:45. Prezzo: 3€

6. Il Ponte di Triana

Il Ponte di Isabel II di Siviglia, conosciuto popolarmente come Ponte di Triana è uno dei monumenti di Siviglia da vedere. Unisce il centro della città con il quartiere Triana attraversando le acque del Guadalquivir.
Orario: Illimitato. Prezzo: Gratis

7. Il Metropol ParasolSetas_monumenti_siviglia

Il Metropol Parasol, denominato volgarmente Setas (funghi) di Siviglia, è una struttura del 2011 in legno e calcestruzzo situata nella Plaza de la Encarnación e progettata da Jurgen Mayer.
Orario: Da Domenica al Giovedì dalle 10:00 alle 23:00 – Venerdì e Sabato dalle 10:00 alle 23:30. Prezzo: 3€ (non accettano carte di credito)

8. La Casa PilatosCasa_pilatos_monumenti_siviglia

La Casa de Pilatos è un palazzo che combina lo stile rinascimentale italiano con quello mudéjar spagnolo. Viene considerato il prototipo della casa-palazzo andaluso.
Orario: Inverno da Lunedì a Domenica dalle 9:00 alle 18:00 – Estate da Lunedì a Domenica dalle 9:00 alle 19:00.  Prezzo: 10€ completa – 8€ piano terra

9. Il Monastero de la Cartujacartuja_monumenti_siviglia

Il Monastero di Santa Maria de las Cuevas, conosciuto come Monastero della Cartuja si ubica nell’omonima “isola” sivigliana. Quest’edificio, che per lungo tempo è stato utilizzato come fabbrica di ceramica, è uno dei quattro monasteri certosini d’Andalusia.
Orario: Da Martedì a Sabato dalle 11:00 alle 21:00 – Domenica dalle 10:00 alle 15:30. Prezzo: 1,80€

10. Maestranza di SivigliaMaestranza_monumenti_siviglia

La Plaza de Toros chiamata Real Maestranza de Caballeria di Siviglia è la sede delle corride che si svolgono nel capoluogo andaluso. È considerata una delle più belle al mondo e di particolare interesse sono le manifestazioni durante i giorni della Feria de Abril.
Orario: Inverno da Lunedì a Domenica dalle 9:30 alle 19:00 – Estate da Lunedì a Domenica dalle 9:30 alle 21:00.  Prezzo: 8€

Dove dormire a Siviglia

La città di Siviglia offre tantissime opportunità dove dormire. La migliore zona, per comodità e fascino è il centro storico. Qui potete consultare tutti gli alloggi disponibili in questa zona. Di seguito, invece, tutti gli hotel, b&b e pensioni in offerta:


Booking.com

Per consigli personalizzati su cosa vedere a Siviglia o per organizzare una visita non dubitate a scrivermi ad alberto@andalusiaviaggioitaliano.com o compilate il seguente form:

Accetto la Privacy Policy

 



andalusia consigliata:

Andare dall’aeroporto di Siviglia al centro:... Come raggiungere il centro dall'aeroporto di Siviglia? Meglio l'autobus o il taxi? L'aeroporto San Pablo di Siviglia è veramente piccolo e difficilmen...
Settimana Santa di Siviglia 2019: vivere la Pasqua... La Semana Santa, Pasqua a Siviglia è qualcosa di davvero unico e sorprendente. In tutta Andalusia si celebra con grande fervore la Settimana Sant...
Dove non andare a mangiare a Siviglia, perché qui ... Bar Casa Eme in Puerta Osario. Dove non manderei mai un turista a mangiare a Siviglia? Un turista, normalmente, ricerca autenticità, prezzi eco...

Visitare la Cattedrale e la Giralda di Siviglia: biglietti e curiosità

La prima cosa che dobbiamo visitare a Siviglia sono la Cattedrale e la Giralda. È consigliabile vedere la Cattedrale e la Giralda comprando un biglietto che comprende una visita guidata per capire praticamente quella che è la storia di Siviglia. Di seguito, invece, cercherò di riassumere la storia, le curiosità e tutto quanto riguarda questi monumenti per poter visitarli per conto proprio. Continua la lettura di Visitare la Cattedrale e la Giralda di Siviglia: biglietti e curiosità

andalusia consigliata:

Una gita a Medina Sidonia, il Balcone della Baia d... Medina Sidonia è un paese dalle modeste dimensioni (11.000 abitanti) che si interpone tra la costa di Cadice (Barbate e Conil de la Frontera) e la omo...
Cosa vedere e come arrivare a Gibilterra: l’... Come arrivare e cosa visitare a Gibilterra, un po' di Gran Bretagna nel sud della Spagna. A livello amministrativo Gibilterra non è territorio spagnol...
Gli hotel con la migliore vista di Siviglia In quest'articolo vi svelo gli hotel con terrazza e miglior vista di Siviglia. Hotel romantici nella quale dormire e poter godere di panorami mozzafia...