Isla_canela_Costa_De_la_luz

La Costa de la Luz: cosa vedere e le sue spiagge

La Costa de la Luz è la fascia atlantica più meridionale della Spagna, zona di spiagge e ottimo clima. Tradotto in italiano, la Costa della Luce si distende lungo le province di Cadice e Huelva, da Tarifa al confine con l’Algarve.

Isla_canela_Costa_De_la_luz
La spiaggia di San Bruno a Isla Canela, l’ultima in territorio andaluso.

Dove andare nella Costa de la Luz

Il territorio chiamato Costa de la Luz, insiste nel Golfo di Cádiz ed è una zona anzitutto turistica. Alcune località, soprattutto in provincia di Huelva, propendono per il turismo nazionale, mentre altre, in provincia di Cadice, sono aperte anche ai viaggiatori internazionali.

Puerto_santa_maria_Costa_De_la_luz
La spiaggia a El Puerto de Santa Maria.

I paesaggi nella Costa de la Luz sono impressionanti, così come il patrimonio naturale ed i tramonti. Da nord a sud, si passa dal confine con il Portogallo nei pressi del fiume Guadiana, sino alla ventosa Tarifa, attraversando eclatanti località turistiche, graziosi paesini di pescatori ed un Parco Nazionale patrimonio Unesco: Doñana.

Vedi anche –> Tour dell’Andalusia in auto: i più bei paesi on the road

El Rocio_Costa_De_la_luz-min
Biodiversità nel Parco Nazionale di Doñana.

In particolare, un tour nella Costa de la Luz potrebbe seguire quest’itinerario in Andalusia:

Le spiagge della Costa de la Luz

La Costa de la Luz offre sicuramente per una vacanza al mare le spiagge più belle d’Andalusia e di tutta la Spagna. Solo poche della gran quantità di spiagge sono Bandiera Blu. Questo non per una scarsa qualità ambientale, bensì perché spesso non offrono alcuni servizi turistici necessari. Soprattutto la ventosa zona più meridionale (da Conil a Tarifa) è patria dei surfisti, di kitesurf e degli amanti degli sport acquatici in generale.

Tarifa_Costa_De_la_luz-min
Una famosa spiaggia per surfisti, quella di Valdevaqueros (Tarifa).

Nella Costa de la Luz si ubicano le famose spiagge di Islantilla, Punta Umbria, Matalascañas e Mazagón (Cuesta Maneli) in provincia di Huelva che sono la meta di una grande quantità di turisti spagnoli e andalusi. In queste località, infatti, domina la seconda residenza, piuttosto che l’attività degli hotel. In provincia di Cadice, invece, troviamo maggior attività turistica internazionale. In questa provincia punti di richiamo sono soprattutto le spiagge di Sancti Petri, del Palmar, de los Caños de Meca, Valdevaqueros e Bolonia.

Doñana_Costa_De_la_luz-min
La scarpata nei pressi di Mazagón e di Cuesta Maneli.

Consigli sul tour nella Costa de la Luz

Dove dormire nella Costa de la Luz

Come detto, è una zona notevolmente turistica e per questo non vi è difficoltà di alloggio. Soprattutto durante la bella stagione è imprescindibile prenotare. Qui vi lascio il mio consiglio personale su due zone una in provincia di Cadice e una in provincia di Huelva dove prenotare. Di seguito, invece, tutte le offerte presenti nella zona.



Booking.com

Per consigli personalizzati sulla Costa de la Luz non dubitate a consultare le pagine ufficiali di turismo della provincia di Huelva e Cádiz o potete scrivermi ad andaluciaitalia@gmail.com o compilate il seguente form:




andalusia consigliata:

Tour Andalusia in auto: i più bei paesi on the roa... L'Andalusia è l'ideale per un tour in macchina, un viaggio on the road o un road trip in moto. Questa regione, infatti, non offre solo grandi città mo...
Itinerario in Andalusia: Siviglia, Cordoba, Granad... Il tour delle città Siviglia, Cordoba, Granada e Malaga rappresenta il classico itinerario in Andalusia. Con quest'articolo cerco di dare diversi cons...
Tour dell’Andalusia: consigli low cost e fai... Oggi vi darò dei consigli "fai da te" per organizzare un tour dell'Andalusia low cost senza però perdere le principali mete: Siviglia, Granada, Malaga...
La Costa de la Luz: cosa vedere e le sue spiagge ultima modifica: 2017-01-24T17:31:34+00:00 da andalusia viaggio italiano

4 pensieri su “La Costa de la Luz: cosa vedere e le sue spiagge”

  1. Ciao, a fine agosto faremo 14 giorni in Andalusia. Avevo pensato di soggiornare 4 gg a Siviglia andando in treno in giornata a Cordoba e poi con l auto scendere sulla costa. Mi consigli dove fermarmi per esser comoda ad andare a Granada in giornata e un’altra meta per poi essere comoda al rientro su siviglia? Adoriamo mare cristallino magari anche roccioso e facciamo a meno delle discoteche. Grazie. Simona

    1. Ciao Simona,
      Per visitare comodamente Granada dalla costa del sol, la miglior città è sicuramente Malaga, magari la zona della Malagueta o Pedregalejo.

      Vi consiglio in un secondo momento di percorrere tutta la costa passando per Tarifa e risalire lungo la Costa de la Luz. Una località dove potrete soggiornare e ritornare agevolmente a Siviglia è Conil de la Frontera.

      Ti lascio una serie di link che possono aiutarti:

      – Hotel in Andalusia: https://andalusiaviaggioitaliano.com/2017/07/15/dormire-andalusia-citta-zone-hotel/

      – Costa de la Luz: https://andalusiaviaggioitaliano.com/2017/01/24/cosa-vedere-e-le-spiagge-della-costa-de-la-luz/

      – Conil de la Frontera: : https://andalusiaviaggioitaliano.com/2014/06/10/a-conil-con-levante-o-senza/

      Rimango a disposizione,
      Alberto

  2. Buongiorno,
    sto valutando alcune opzioni per fare una o due giornate fuori porta da siviglia.
    ho provato a guardare sul sito della damas i bus per siviglia – el rocio per visitare il parco donana, ma mi da dei problemi. non so se è troppo presto oppure non ci sono in quel periodo.
    E’ l’unico modo per raggiungere il parco? mi sa dare una mano?
    grazie arrivederci

Rispondi