natale_siviglia_cosa_fare_dicembre

Natale e capodanno a Siviglia: cosa fare

Le temperature durante il mese di dicembre, compresi Natale e Capodanno, a Siviglia sono clementi. È per questo che la destinazione spagnola ben si presta per essere visitata durante il periodo natalizio.

Vedi anche –> 20 cose assolutamente da fare a Siviglia

Vedi anche –> 10 monumenti più importanti di Siviglia

natale_siviglia_cosa_fare_dicembre
La Plaza San Francisco pronta nel mese di dicembre.

È vero, Siviglia e tutta l’Andalusia, diversamente da altre zone europee, non hanno un affermato fascino natalizio, ma la capitale andalusa sarà comunque capace di sorprendervi (vedi anche Natale e Capodanno in Andalusia).

natale_siviglia_cosa_fare_dicembre_decorazioni
Clima natalizio a Siviglia.

Dicembre a Siviglia

La città durante il periodo natalizio, come spesso accade, riesce a trasmettere una atmosfera particolare. Saranno le luci ed i profumi degli aranci, saranno le castagne arrosto, sarà l’animo delle persone, ma passeggiare per le vie dello shopping di Siviglia a dicembre è veramente suggestivo. Il centro, dall’Avenida Constitución sino alla Campana, passando da Calle Sierpes o Calle Tetuán, s’illumina grazie alle luminarie, ma soprattutto al gran flusso di gente alla ricerca del regalo perfetto.

natale_siviglia_cosa_fare_dicembre_babbo_natale
Il Natale nell’Avenida Constitución.

Oltre alle luminarie, agli aranci e alle canzoni natalizie tradizionali (villancicos), un altro elemento che trasmette la dolce atmosfera del Natale è il presepe. A Siviglia potremo visitare diversi presepi, come per esempio quello della Cattedrale, quello del comune (Ayuntamiento), quello della fondazione Cajasol o quello del Ciruito Mercantil nella calle Sierpes.

natale_siviglia_presepa
Il presepe del comune di Siviglia.
natale_siviglia_cosa_fare_dicembre_plaza_nueva
Il mercatino dell’artigianato di Plaza Nueva.

Non saranno come quelli altoatesini o quello napoletano, ma anche Siviglia ha i propri mercatini natalizi. Quello di maggior richiamo è senz’altro il mercatino che si propone tra la Cattedrale e l’Archivo de Indias. In queste bancarelle vengono esposti pezzi artigianali di presepe che possono essere considerate vere opere d’arte. Altre zone della città che normalmente ospitano i mercatini natalizi sono: Plaza Nueva, la Encarnacíon (las Setas) e la Alameda de Hércules.

natale_siviglia_cosa_fare_dicembre_presepi_mercatino
Le statuine del presepe nel mercatino di Siviglia.

Anche i bambini hanno la loro parte d’intrattenimento. La Alameda de Hércules, la Plaza San Francisco ed il Prado de San Sebastian, infatti, sono gli spazi tradizionali dove s’installano giostre e suggestive piste di ghiaccio. Spazi sicuri e adornati dove tutta la famiglia può vivere tranquillamente l’atmosfera natalizia sivigliana.

natale_siviglia_cosa_fare_dicembre_alameda
La pista di ghiaccio dell’Alameda de Hércules.
natale_siviglia_cosa_fare_dicembre_alameda_hercules
Spettacolo di luci nell’Alameda.

Un’atmosfera tradizionale interrotta solamente dall’introduzione da qualche anno del “mapping”, ovvero da giochi di luci e musica. Dopo il grande successo del 2015 questi eventi, ma vengono riproposti nella Plaza de la Encarnacíon (Las Setas), nell’Alameda de Hércules e nel Palazzo di San Telmo (per aggiornamenti vi consiglio di seguire la pagina facebook).

natale_siviglia_cosa_fare_dicembre_encarnacion_setas
Favoloso spettacolo a “Las Setas”.
natale_siviglia_cosa_fare_dicembre_alameda_gato
La ricevitoria del Gato Negro.

Una tradizione imperdibile del periodo natalizio sivigliano è quella di giocare alla lotteria nazionale. Il rivenditore più acclamato è sicuramente il “gato negro” ubicato nella Avenida Constitución. Se volete sfidare la scaramanzia dovrete armarvi di pazienza, dato che a dicembre davanti al “gato negro” si forma sempre una coda interminabile.

natale_siviglia_cosa_fare_dicembre_alameda_biglietto
Il biglietto della lotteria nazionale de “El niño”.

Natale e Capodanno a Siviglia

A Siviglia, innanzitutto si vive il Natale, o meglio la vigilia o Nochebuena, con grande sentimento. Normalmente si celebra in famiglia, davanti ad un grande cenone. Anche molti ristoranti preparano menu speciali per la notte di Natale. Non vi è una ricetta comune, però normalmente sulla tavola natalizia non possono certo mancare il jamón ed il “marisco”, ovvero crostacei e frutti di mare.

natale_siviglia_cosa_fare_dicembre_alameda_pesce
I gamberi non possono mancare a Natale e Capodanno.

Anche i dolci sono una parte fondamentale del periodo natalizio a Siviglia. Mantecados, polvorones, hojaldres, turrón sono solo i più famosi prodotti natalizi del territorio.

La nochevieja, ovvero l’ultimo dell’anno non è poi così differente dalla notte della vigilia. Il cenone è sempre il protagonista della serata del 31 dicembre. Dopo aver consumato gli squisiti prodotti gastronomici d’Andalusia si aspettano i rintocchi della mezzanotte con in mano 12 acini d’uva che si dovranno mangiare parallelamente ai 12 rintocchi delle campane (campanadas).

natale_siviglia_cosa_fare_dicembre_uva
Aspettando la mezzanotte con l’uva de la suerte.

Normalmente anche questo episodio avviene in famiglia, anche se a Siviglia è possibile riunirsi in Plaza Nueva, davanti al municipio per mangiare l’uva in compagnia di altri turisti e sivigliani.

Epifania, Reyes Magos a Siviglia

Il 6 gennaio, giorno dell’epifania, è senz’altro tra le festività più importanti a Siviglia ed in Andalusia. La tradizione vuole che siano i re magi a portare i doni la notte tra il 5 ed il 6 di gennaio. Babbo Natale non ha ancora sorpassato questa tradizione e la Befana sivigliana non esiste.

natale_siviglia_cosa_fare_dicembre_reye_magos
Il passaggio dei re magi nella Calle Feria.

Molto particolare è la carnevalesca sfilata dei Re Magi per le strade di Siviglia. Carrozze molto carnevalesche si susseguono per tutta la città lanciando giochi e caramelle ai bambini. La quantità di dolciumi è tale che è consigliabile proteggere le proprie scarpe.

natale_siviglia_cosa_fare_dicembre_alameda_suola
Un consiglio sivigliano per proteggere la suola delle scarpe.

Il giorno del 6 gennaio è un altro momento di raccolta familiare. Dopo aver ricevuto i doni alla mattina, è tradizione mangiare con i propri cari il Roscón de Reyes, un ciambellone ripieno di crema e adornata con frutta candita. L’interno del Roscón nasconde normalmente due oggetti: una moneta o statuina che porterà fortuna ed un fagiolo che segnalerà la persona che dovrà pagare il Roscón.

natale_siviglia_cosa_fare_dicembre_roscon
Il Roscón de Reyes.

Zone dove dormire a Siviglia con atmosfera natalizia:

        • Avenida Constitución
        • Plaza Nueva e Plaza San Francisco (Ayuntamiento)
        • La plaza de la Encarnación
        • Calle Sierpes, Calle Tetuán e La Campana
        • Alameda de Hércules
        • Prado de San Sebastian



Booking.com

Per maggiori informazioni e consigli personalizzati sul Natale e Capodanno a Siviglia potete consultare la pagina del comune, oppure non dubitate a scrivermi ad andaluciaitalia@gmail.com o compilate il seguente form:

 



andalusia consigliata:

10 cose che un turista italiano non sa della Setti... Una processione a Cordoba. La Settimana Santa o Pasqua in Andalusia è una manifestazione cultural-regliosa che racchiude tantissime particolarità,...
Coto de las Canteras di Osuna: la Petra d’An... Se da Siviglia ci dirigiamo verso Malaga attrverseremo tutta quella zona chiamata campiña (campagna) d'Andalusia. Apparentemente potrebbe risultare un...
Il fantastico mondo decadente delle 11 torri di Éc... Écija è conosciuta come la città delle 11 torri, "la ciudad del sol" o la sartén (padella) d'Andalusia, un riferimento  alla conformazione morfologica...
Natale e capodanno a Siviglia: cosa fare ultima modifica: 2016-11-10T21:37:15+00:00 da andalusia viaggio italiano

Rispondi