Che birra bere in Andalusia? Non solo Cruzcampo

La birra Cruzcampo di Siviglia

Quando pensiamo al caldo andaluso la nostra mente ci gioca un brutto scherzo e involontariamente lo associamo con un bicchiere o una caña di birra Cruzcampo ghiacciata.

birre_andalusia_cruzcampo_alhambra_cruzcampo
Una Cruzcampo durante una calda notte di Siviglia.

La Cruzcampo è oggi molto più che una semplice birra, è un simbolo di Siviglia, della stessa Andalusia e della Spagna meridionale (guarda anche 5 curiosità su Siviglia). Realmente però, la Cruzcampo non è una birra 100% andalusa. Questa cerveza, anche mantenendo la propria fabbrica a Siviglia, è stata acquistata non molto tempo fa da Heineken ed è per questo che buona parte dei benefici volano in Olanda.

birre_andalusia_cruzcampo_alhambra_artigianali
Una Cruzcampo in spiaggia.

Che birra bere in Andalusia: Alhambra, Victoria, San Miguel, Estrella del sur

birre_andalusia_cruzcampo_alhambra_artigianali_alhambra
Una Alhambra.

La Cruzcampo rimane sicuramente la birra più diffusa in Andalusia e soprattutto nella parte occidentale (provincia di Siviglia, Cadice e Huelva). In provincia di Granada, infatti, la birra Alhambra contrasta l’egemonia della cerveza di origine sivigliana. Analogamente alla Cruzcampo, anche la cerveza Alhambra è stata acquistata da una famosa azienda di Madrid (Mahou San Miguel).

birre_andalusia_cruzcampo_san_miguel
Una San Miguel in spiaggia.

Nello stesso modo, in provincia di Malaga la birra originariamente locale Victoria (oggi con sede legale in Catalogna) contrasta il marchio rosso sivigliano. Molto rilevante nella capitale della Costa de Sol è anche la San Miguel, dato che produce parte della propria bevanda al malto in territorio malagueño. Malaga, forse, è il territorio dove la Cruzcampo ha meno appeal considerando il forte campanilismo con Siviglia.

Nella stessa capitale d’Andalusia, un’altra birra originalmente sivigliana cerca di contrastare il monopolio Cruzcampo. Neanche Estrella del Sur, però, è 100% andalusa, infatti come Victoria fa parte del gruppo catalano Damm.

birre_andalusia_cruzcampo_alhambra_artigianali_cerveza
Una cerveza in Andalusia.

Le birre artigianali 100% andaluse

birre_andalusia_cruzcampo_alhambra_artigianali_cordoba
Due birre artigianali di Cordoba.

Leggendo questa rassegna sembrerebbe che non ci sia modo di bere una caña totalmente d’Andalusia. Invece, come in Italia, anche nel sud della Spagna le birre artigianali stanno poco a poco conquistando parte del mercato. Questi esempi oggi sono numerosissimi. Sfortunatamente non sono a conoscenza di tutte le birre artigianali d’Andalusia. Nonostante ciò, di seguito, vi elenco tutte le cervezas artigianali andaluse che ho potuto provare:

  • Albero (Siviglia)
  • Alpujarra (Granada)
  • Arcana (Linares, Jaén)
  • Avanzadilla (Campillo de Arenas, Jaén)
  • Bandolera (Cordoba)
  • Cabbeer (Montilla, Cordoba)
  • Califa (Cordoba)
  • Cordobeer (Los Pedroches, Cordoba)
  • Debla (Utrera, Siviglia)
  • Desiderata (Mairena del Aljarafe, Siviglia)
  • Destraperlo (Jerez de la Frontera, Cadice)
  • El Cabo (Cabo de Gata, Almeria)
  • Gaitanejo (Ardales, Malaga)
  • Gran de Select (Manilva. Malaga)
  • La Aceitunera (Torreperogil, Jaén)
  • La Axarca (Frigiliana, Malaga)
  • La Jeronima (Siviglia)
  • Lanchar (Lanjarón, Granada)
  • Luz de Almeria (Almeria)
  • Libre (Siviglia)
  • Maier (Cadice)
  • Malaqa (Malaga)
  • Mammooth (El Padul, Granada)
  • Mond (Siviglia)
  • Murex (Torre del Mar, Malaga)
  • Nazarí (Laroles, Granada)
  • Odiel (Valverde del Camino, Huelva)
  • Origen 1905 (Almeria)
  • Rebeldía (Malaga)
  • Rondeña (Ronda, Malaga)
  • Sacromonte (Granada)
  • Taifa (Siviglia)
  • Tartessos (Huelva)
  • Tierra de Frontera (Alcalá la Real, Jaén)
  • Vega (Motril, Granada)
  • Volaera (El Puerto de Santa María, Cadice)
birre_andalusia_cruzcampo_alhambra_artigianali_meier
La cerveza gaditana Maier.

Per maggiori informazioni su che birra bere in Andalusia è possibile contattarmi scrivendo ad andaluciaitalia@gmail.com o compilando il seguente form:

 



andalusia consigliata:

L’olio d’oliva d’Andalusia: inim... Ancor più che vinicola, l'Andalusia è una regione olivicola. È circa di un milione e mezzo di ettari, infatti, la superficie coltivata a ulivo. In nes...
Chicharrones: cosa sono e differenze tra quelli si... I chicharrones sono una tipica “tapa” d’Andalusia occidentale. Soprattutto vengono consumati in provincia di Cadice ed in provincia di Siviglia. Sono ...
Il Gazpachuelo, un piatto dei pescatori Arriviamo alla costa malagueña, magari ben informati sulle spiagge migliori, sui monumenti e sulla storia della città che visiteremo. Ma per vivere un...
Che birra bere in Andalusia? Non solo Cruzcampo ultima modifica: 2016-10-03T17:46:40+00:00 da andalusia viaggio italiano

Rispondi