Dai greci all’enoturismo, dalla spiaggia alla poesia: El Puerto de Santa María

El Puerto de Santa María è un paesotto lungo la foce del fiume Guadalete, nei pressi della città di Cadice. Come il proprio capoluogo di provincia ha una storia molto antica che rende l’abitato veramente interessante. Se Cadice, infatti, sembrerebbe essere stata fondata dai fenici, la cittadina di El Puerto de Santa María sarebbe avere origine dall’ateniese Menesteo che chiamò questo luogo “Il porto di Menesteo”.

Cosa vedere el puerto santa maria fiume
Il fiume Guadalete attraversa El Puerto de Santa María.

Proprio come Cadice, anche “El Puerto” viene civilizzato da fenici, greci, romani, visigoti e arabi sino alla riconquista cristiana. Con quest’ultimo e definitivo avvicendamento, il paese assunse il nome El Puerto de Santa María in memoria della Madonna. In questo paese visse e pianificò il proprio rivoluzionario viaggio Cristoforo Colombo dal 1483 al 1486 (vedi La Rábida). Come Jerez e gran parte della zona, dal XX secolo anche El Puerto ha sofferto un importante sviluppo dovuto alla produzione di apprezzati vini Brandy e Sherry. È da ricordare, inoltre, come questo luogo sia il paese natale del geniale poeta Rafael Alberti (vedi Poeti in Andalusia).

Cosa vedere el puerto santa maria ponte playa valdelagrana
La spiaggia Valdelagrana ne El Puerto de Santa María.

Cosa vedere a El Puerto de Santa María

Cosa vedere el puerto santa maria ponte cattedrale
La Puerta del Perdón della Chiesa.

Le testimonianze di gran parte delle antiche civiltà sono per lo più scomparse, quello che è attualmente visibile è in gran parte successivo alla riconquista cristiana.  Due sono i principali monumenti ammirabili a El Puerto: la Chiesa Maggiore Prioriale e il Castello di San Marco. Il primo è un edificio religioso dedicato alla Madonna dei Miracoli, patrona della città. È una costruzione del XV secolo in stile gotico e barocco che ha sofferto diversi interventi successivi. Nel complesso risaltano l’incompiuta Porta del Perdón, la Puerta del Sol e la dorata pala d’altare.

Cosa vedere el puerto santa maria ponte catedral
La Chiesa Maggiore Prioriale e la Puerta del Sol.

Il Castello di San Marco, di fronte al punto d’informazione turistica, è un edificio arabo del XIII secolo molto ben conservato che accumula elementi romani, visigoti e mudéjar. Fu in origine una torre d’avvistamento nella quale al suo interno proteggeva una moschea, successivamente trasformata in una cappella cristiana.

Cosa vedere el puerto santa maria ponte castello
Il Castello di San Marco.

Oltre a questi due costruzioni storiche principali, El Puerto de Santa María ospita tanti altri patrimoni d’interesse culturale: la fontana de las Galeras  del 1735, il monastero della Victoria (anche ex carcere) del 1504, la Lonja del XVIII secolo, la Plaza de Toros del 1880 e l’ospedale di San Juan de Dios del XVIII secolo.

Cosa vedere el puerto santa maria ponte monastero
Il Monastero della Victoria.
Cosa vedere el puerto santa maria hospital
L’Ospedale San Juan de Dios.

L’ultima parte della storia del paese è stata, come anticipato, condizionata dalla produzione del vino. In questo senso, un’azienda vinicola in particolare ha modificato il paesaggio non solo de El Puerto, ma anche di tutta la regione e della Spagna. I tori della Bodega Osborne sono, infatti, una costante nella rete autostradale andalusa e spagnola. Un’azienda nata ne El Puerto de Santa Marìa e che in questo luogo ha creato un nuovissimo ed innovativo museo tematico.

Cosa vedere el puerto santa maria_ osborne toro
Alta concentrazione di tori della cantina Osborne.

Le Spiagge de El Puerto de Santa María

Il turismo che cinge a El Puerto de Santa María non solo scoprirà il fantastico patrimonio monumentale e vitivinicolo ereditato dalla lunga e variegata storia del paese, bensì avrà l’opportunità di godere alcune delle spiagge più belle di tutta la Costa de la Luz.

Cosa vedere el puerto santa maria ponte playa levante
La Playa del Levante.

El Puerto de Santa María, infatti, vanta ben 5 spiagge con Bandiera Blu (assieme a Rota è il paese con il maggior numero della provincia), da nord a sud: Playa de Fuentebravía, Playa de Santa Catalina, Playa de la Muralla, Playa de la Puntilla e Playa de Valdelagrana (N.B. dal 2016 queste 5 bandiere blu sono state messe in discussione). Quest’ultima si distende sino al Parco Naturale Los Truños, spazio verde che fa parte del più ampio Parco Naturale della Bahía de Cádiz (vedi Parchi Naturali in Andalusia).

Cosa vedere el puerto santa maria ponte parque
Il Parco Naturale de los Truños.

Terminata la zona di ristoranti e chiringuitos della Playa de Valdelagrana, questa cambia nome in Playa del Levante, una larga e lunga spiaggia protetta dal Parco Naturale ed affacciata direttamente a Cadice ed al nuovo ponte de la Constitución del 1812 o della Pepa.

Cosa vedere el puerto santa maria ponte cadice
Il ponte della Constitución di Cadice dalla spiaggia del Levante.

Nella cittadina di El Puerto de Santa María, infine, c’è spazio anche per il lusso. La località denominata Puerto Sherry, infatti, ospita uno sfarzoso quartiere turistico e un prestigioso molo sportivo.

Dove dormire a EL Puerto de Santa María

Quello che di certo non manca a El Puerto de Santa María è alloggio turistico. Tanti sono gli stabilimenti dove poter dormire presenti a El Puerto. Qui vengono raccolte tutte le soluzioni più vantaggiose presenti in città. Di seguito, invece, tutte le offerte presenti in provincia di Cadice.



Booking.com

Cosa vedere a El Puerto de Santa María (Cadice):

  • La Chiesa Maggiore Prioriale
  • Il Castello di San Marco
  • Il Monastero della Victoria
  • La Lonja
  • L’ospedale San Juan de Dios
  • La Fontana de las Galeras
  • La cantina Osborne
  • Il Parco Naturale los Truños
  • La Spiaggia Valdelagrana
  • La Spiaggia de la Muralla e le altre spiagge
  • Puerto Sherry

Per maggiori informazioni su cosa vedere a El Puerto de Santa María o per una visita guidata è possibile contattarmi scrivendo ad andaluciaitalia@gmail.com o compilando il seguente form:

 



andalusia consigliata:

Le migliori spiagge d’Andalusia: tutte le ba... Il simbolo internazionale "Bandiera blu". Spesso le migliori spiagge non combaciano con le più belle o le più pulite. Questo succede anche in Anda...
Vejer de la Frontera: un romantico paesino con l&#... In provincia di Cadice (Cadiz) si ubica uno dei paesini più suggestivi d'Andalusia. Vejer de la Fontera è il prototipo del paesino gaditano (di Cadice...
Barbate, un porto di pescatori tra la pineta e il ... Barbate è un comune nel sud della Provincia di Cádiz (Cadice), confinante a nord-est con Vejer de la Frontera, a meridione con Tarifa e ad ovest con l...
Dai greci all’enoturismo, dalla spiaggia alla poesia: El Puerto de Santa María ultima modifica: 2016-05-10T12:12:19+00:00 da andalusia viaggio italiano

Rispondi