Cosa fare un weekend a Malaga? La mia esperienza con AndalucíaTB

Malaga è una città sorprendente, quando pensi di conoscerla è proprio allora che si rinnova ed innova. Forse per questo, la capitale della Costa del Sol è stata scelta come sede della riunione (#ATBMalaga) di Marzo dell’Associazione Andalucía Travel Bloggers, a cui ho partecipato con entusiasmo.

Visita guidata a Malaga

Malaga weekend cosa fare constitucion
Una delle placche commemorative.

Il weekend con gli altri blogger è iniziato sabato mattina con la visita turistica di Malaga. We Love Malaga ha fatto da guida a una ventina di persone, coinvolgendole ed entusiasmandole con delle vere “chicche”. Il tour guidato ha avuto inizio nella Plaza de la Constitución. Anche se non sembra, persino questo spazio ha il proprio monumento, non è una statua, bensì sono una serie di placche commemorative

Malaga weekend cosa fare chinitas
Il Cafè Cantante de Chinitas.

dei giornali d’epoca che celebrano l’entrata in vigore della prima Costituzione Spagnola nel 1978. Proprio di fronte alle placche nel suolo della piazza, una stretta via si insinua tra gli alti palazzi. Il Pasaje Chinitas ospita l’ormai abbandonato Cafè Cantante de Chinitas, uno dei più antichi bar di tutta la Spagna. Un’istituzione che anche Federico García Lorca (vedi Poeti d’Andalusia) ricorda in uno dei suoi versi.

Malaga weekend cosa fare obispo
La nostra guida nella Plaza del Obispo.

L’intricate viuzze sfociano proprio davanti alla Cattedrale di Malaga, nella Plaza del Obispo. In questo luogo, la nostra guida, non si limita a raccontare la storia della “Manquita”, bensì ci ricorda la stretta relazione tra Malaga e la Rivoluzione Americana. La città della Costa del Sol aiutò gli “americani” contro gli “inglesi”, non solo economicamente ma anche apportando uomini e veri e propri eroi. Per questo motivo, tutti gli anni nella Plaza del Obispo, il 4 luglio si celebra l’Indipendenza Americana con una rievocazione storica.

Malaga weekend cosa fare catedral
Girando intorno alla Cattedrale, detta “Manquita”.

Girando intorno alla “Manquita”, ovvero alla Cattedrale, ci siamo addentrati in un museo, non il Picasso, non il Thyssen, bensì El Pimpi. Questo bar, oltre a essere luogo di ozio, fa parte della memoria storica della città. Importato dall’autorevole Bodegas Campos di Cordoba, El Pimpi è stato uno delle prime sale di celebrazioni di tutta la Costa del Sol. Al suo interno, oggi, possiamo trovare, oltre alla sala Antonio Gala (vedi poeti in Andalusia), antichissimi poster di Feria provenienti da tutta l’Andalusia e una vera e propria “walk of fame” di fotografie e di botti autografate.

Malaga weekend cosa fare pimpi
L’entrata de El Pimpi.
Malaga weekend cosa fare pimpi botti
Le botti autografate.

Uscendo dal Pimpi si “cade” nell’anfiteatro romano. Romana l’origine del teatro, ma in questi pochi metri quadrati sarà possibile osservare testimonianze fenicie, greche, visigote, mussulmane e cristiane. L’Alcazaba che domina dall’alto la piazzetta dell’anfiteatro e del Pimpi, non è l’unica testimonianza mussulmana che ha sopravvissuto a Malaga.

Malaga weekend cosa fare anfiteatro
I blogger riuniti nell’anfiteatro romano di Malaga.

La porta d’entrata del mercato dell’Atarazanas, infatti, è di origine nasride. I colori, i profumi e le sensazioni del mercato sono quelle che, a parer mio, meglio descrivono la città di Malaga. In questo spazio di convivialità, uno solo è il prodotto che la nostra guida ha voluto segnalarci: un dolce malagueño, La Loca.

Malaga weekend cosa fare Atarazanas
Nel meraviglioso mercato Atarazanas di Malaga.

Hammam a Malaga

Salutata la guida, ci accolgono le ragazze dell’Hammam Al-Andalus di Malaga. Prima di provare l’esperienza, veniamo informati della tecnologia utilizzata visitando la “sala macchine” dei bagni turchi. Da sottolineare come quest’azienda non sia stata attenta solo ai dettagli decorativi, bensì anche alla sostenibilità utilizzando l’innovativa tecnologia geotermica.

Malaga weekend cosa fare hammam esterno
L’esterno dell’Hammam di Malaga.

L’interno dell’Hammam Al-Andalus è spettacolare. Una raffinatezza incredibile e un servizio al cliente davvero superlativo. Un’ora e mezza di assoluto relax, completato dal “kessa”, un massaggio davvero particolare.

Malaga weekend cosa fare hammam
Assoluto relax nella piscina centrale dell’Hammam di Malaga. (Foto di @mirutaes)

Dove mangiare a Malaga

Terminata la mattinata, gli affamati blogger si dirigono verso il ristorante che gentilmente ha accettato di ospitarci: Mosaico Málaga. Il pranzo è a base di ricette marocchine, per questo non possono mancare il taboulet, i falafel e l’hummus. Piatti freddi, squisiti e veloci per non perdere troppo tempo e poter dedicare più spazio possibile alla città.


Dopo l’ozio, è giunta l’ora del dovere. Il ristrutturato Mercado Merced ha ospitato la presentazione dell’Associazione ed il successivo networking. In questo modernissimo e nuovissimo mercato gourmet (vedi anche 6 mercati d’Andalusia) è possibile sostare in tranquillità e scegliere tra una infinità di prelibatezze. È molto probabile che questo luogo diverrà uno dei principali poli d’attrazione turistica di Malaga.

Malaga weekend cosa fare merced mercado
Il riabilitato e innovativo Mercado Merced.
Malaga weekend cosa fare merced
Nel Mercado de la Merced.

Passeggiando a Malaga

Malaga weekend cosa fare soho
Una delle opere nel Soho.

Il giorno successivo, per iniziativa spontanea  e senza nessuna obbligazione, si decide di visitare la parte della città che non abbiamo considerato il sabato, ovvero la zona rivolta al mare. Visitiamo la plaza de toros e la spiaggia della Malagueta, il Muelle Uno dove, casualmente, ci imbattiamo in un carinissimo mercatino d’artigianato e infine l’originalissimo quartiere Soho con il CAAC (Centro Andaluz Arte Contemporaneo).

Malaga weekend cosa fare Melle uno
Passeggiando nell’affollatissimo Muelle Uno.

Termina un fine settimana dedicato non solo alla cultura o al mare, Malaga non è solo questo. La capitale della Costa del Sol è in una fase di tremenda trasformazione, nella quale non ha ancora raggiunto i propri limiti turistici e non ha esaurito la propria creatività. A Malaga aspettatevi ambienti diversissimi, che passano dalla storia alla modernità, dal mare all’hammam, dal museo al mercato, dagli espetos al vino de pasas e dal turista tradizionale al blogger.

Per visitare gran parte dei monumenti di Malaga con un biglietto unico è possibile utilizzare il Malaga Pass (28€).logo_MalagaPass

Dove dormire a Malaga

Nella capitale della Costa del Sol non mancano hotel. A Malaga sussistono soluzioni economiche con stabilimenti extra lusso. In città due sono le principali zone dove poter alloggiare: il centro storico e la Malagueta. Di sotto è possibile consutare tutti gli hotel in offerta in questo momento a Malaga.



Booking.com

Potete trovare tutte le soluzioni per il bus turistico, una visita guidata per la città o una gita fuori porta (Ronda, Nerja, etc.) in questo link. Per consigli personalizzati su cosa vedere a Malaga o per organizzare una visita non dubitate a scrivermi ad andaluciaitalia@gmail.com o compilate il seguente form:

 



andalusia consigliata:

Turisti italiani in Andalusia: quanti sono e dove ... Il mercato turistico italiano è per la regione d'Andalusia un settore molto importante. Nello specifico, l'Italia rappresenta il settimo paese di prov...
I mercatini di Siviglia più famosi! I mercatini di Siviglia sono una parte molto importante della dinamica sociale della propria città. Come i mercati, sono luoghi di scambio, d'incontro...
15 panorami assolutamente da vedere in Andalusia Dalla provincia di Huelva a quella d'Almería, la conformazione morfologica dell'Andalusia è estremamente varia. Questo sali e scendi, sommato al patri...
Cosa fare un weekend a Malaga? La mia esperienza con AndalucíaTB ultima modifica: 2016-03-10T20:11:58+00:00 da andalusia viaggio italiano

4 pensieri su “Cosa fare un weekend a Malaga? La mia esperienza con AndalucíaTB”

  1. Ho programmato con la mia agenzia viaggi un tour dell”Andalusia. Arriviamo a Malaga il giorno 29 aprile alle ore ,,9.45 circa . vorrei fare la visita di Malaga poi nel primo pomeriggio dobbiamo andare a Granada e fare la visita. Mi può fare una quotazione per le visite ed eventualmente i trasferimenti? Grazie.

  2. Ciao io e mio marito vorremmo visitare Malaga l’ultimo fine settimana di novembre, cosa ci consigli di vedere?
    Grazie mille per le informazioni

    Ciao Franca

    1. Ciao Franca,
      in quest’articolo puoi trovare tutto quello che c’è da vedere a Malaga: http://andalusiaviaggioitaliano.com/2015/09/05/cosa-vedere-a-malaga-guida-semplice-e-veloce/

      In un weekend io visiterei il centro: calle Larios e Plaza Constitución, il teatro romano e l’alcazaba ed il museo Picasso. Non mi perderei nemmeno il mercato della Atarazanas ed il nuovissimo Muelle Uno.

      Se avanzate ancora un po’ di tempo penserei al museo Thyssen ed a salire sino al Castello di Gibralfaro per il bellissimo panorama. Per ultimo, farei un salto alla spiaggia della Malagueta per mangiare pesce alla brace.

      Rimango a disposizione,

      Alberto Pala

Rispondi