A Isla Cristina, dal porto peschereccio alla spiaggia

Isla Cristina è un paese della Costa de la Luz e della provincia di Huelva di relativa recente fondazione (1755). Un nucleo che ha vissuto da sempre dipendendo dalla pesca e che solo negli ultimi vent’anni sta approfittando turisticamente delle meravigliose spiagge e del parco naturale.

isla-cristina_huelva_andalusia_consigli_visitare_tour_guida_viaggio
La città di Isla Cristina, al fondo il faro del Cantil.

Per capire l’importanza che ha il porto peschereccio, in questo paese ubicato a soli 9 Km dal confine portoghese,  è sufficiente dire che nel mercato del pesce di Isla Cristina avviene il maggior numero di scambi commerciali di pesce di tutta Andalusia, e a livello di quintali è seconda solo alla città di Cadice.

isla-cristina_huelva_andalusia_consigli_visitare_tour_guida_viaggio_vedere
Il porto peschiero di Isla Cristina, il cuore economico del paese.

Nonostante un aspetto decadente, il porto peschereccio di Isla Cristina è affascinante. In questo angolo nascosto della città si respira un tradizionale odore di porto, che in questo caso ha un gusto romantico, tradizionale e “vivo”. I rifiuti, il caos ed i pescherecci caratterizzano un paesaggio unico per la propria autenticità. La pesca è la risorsa economica che, ancora oggi, sostenta economicamente Isla Cristina e per questo motivo non lascia spazio a futili estetismi.

isla-cristina_huelva_andalusia_consigli_visitare_tour_guida_viaggio_vedere_andalucia
Il tradizionale caos del porto. Reti, nasse e pescherecci colorano il decadente paesaggio.

La città che si affaccia alla Punta del Moral, essendo piuttosto recente, non offre particolare interesse culturale. Oltre al porto, turisticamente rilevanti sono le bellissime spiagge a est del paese. Quella più “cittadina” è la Playa Punta del Caimán, successivamente verso est incontreremo la Playa Central, la Playa del Hoyo, la Playa de la Redondela e Islantilla.

isla-cristina_huelva_andalusia_consigli_visitare_tour_guida_viaggio_andalucia
Una spiaggia “urbana”, playa punta del Caimán.

Da Isla Canela, passando da Isla Cristina sino a Islantilla una pineta protegge dalla massa e dalla cementificazione queste fantastiche spiagge bagnate dall’Atlantico. La sabbia fine della costa è interrotta solamente da qualche chiringuito, indispensabile sopratutto durante la stagione estiva. Una piacevole passeggiata, tra i pini e qualche camping, collega le ultime due località di riferimento.

isla-cristina_huelva_andalusia_consigli_tour_guida_viaggio_andalucia
La spiaggia del Hoyo protetta dalla pineta.
isla-cristina_huelva_andalusia_consigli_visitare_tour_guida_vedere
La progressiva trasformazione della vegetazione, dalla pineta alla spiaggia.

Isla Cristina  è famosa in tutta la regione anche per la salina. Infatti, la propria ubicazione, alla foce del fiume Carreras, favorisce quest’attività economica. Il sale, così come la gastronomia, sono un’altra risorsa turistica di questo paese della provincia di Huelva. Il tonno (come a Barbate), i gamberi bianchi (gambas blancas) e il pesce sott’olio IGP sono la principale risorsa gastronomica dei piatti locali.

huelva_andalusia_consigli_tour_guida_viaggio_andalucia
La mojama, tonno sottoposto a salagione a secco.

Molto apprezzato è il tramonto di Isla Cristina. Varie sono le proposte di tour in barca che propongono la scoperta della palude nella foce del fiume Carreras e la contemplazione dei colori del tramonto.

Dove dormire a Isla Cristina

Isla Cristina non offre tantissime soluzioni dove alloggiare, però la proposta è piuttosto diversificata. Qui potrete trovare camping, hotel e pensioni presenti in questa stupenda località. Di seguito, invece, tutte le offerte situate in provincia di Huelva.



Booking.com

Cosa vedere a Isla Cristina (Huelva):

  • Il porto peschereccio
  • Il mercato del pesce (la lonja)
  • La spiaggia Punta del Caimán
  • La spiaggia Central
  • La spiaggia del Hoyo
  • Le saline

Per  maggiori informazioni è possibile consultare  la discreta pagina web comunale. Per consigli personalizzati o per organizzare una visita non dubitate a scrivermi ad andaluciaitalia@gmail.com o compilate il seguente form:



andalusia consigliata:

Spagna di lusso: un weekend a Marbella Marbella è una località di mare e vita notturna tra le più importanti della Spagna. Le sue spiagge e il meteo favorevole fan sì che sia una delle dest...
Tavira: bellezza e divertimento nell’Algarve... Tavira, assieme a Faro, è la città più rinomata della costa est dell'Algarve. È considerata come la città più gradevole dell'intera regione del sud de...
Cosa vedere a Tarifa: spiagge più belle, storia e ... Cosa visitare a Tarifa? Tarifa è un miscuglio di culture, un mix di esperienze. È una città a soli 14 chilometri da Tanger (o Tangeri), dal Marocco e ...
A Isla Cristina, dal porto peschereccio alla spiaggia ultima modifica: 2015-03-24T22:36:05+00:00 da andalusia viaggio italiano

Rispondi